Paul Hardcastle’s 19, 25 anni dopo.

11 anni fa

Il post di Zed mi ha fatto tornare in mente un altro pezzo che, nel 1985, faceva attrito molto pesantemente sotto la testina del mio giradischi: “19” di Paul Hardcastle, un pezzo che condannava la guerra in Vietnam.
Paul, un inglese che faceva largo uso di sintetizzatori e campionatori.
http://en.wikipedia.org/wiki/Paul_Hardcastle

19 era l’eta media dei soldati americani in Vietnam (contro i 25 della seconda guerra mondiale).
Ebbene, sono (già) passati 25 anni ed è uscita una versione “aggiornata” di “19”, dove si mettono in evidenza le similitudini con l’attuale conflitto in Afghanistan “Does/this/all/sound/too/familiar/?”.

Spoiler



Once again, history repeating.
Spoiler

Il remix che girava forte anch’esso stesso:

The Refugee Project, l'infografica sui flussi migratori umani
The Refugee Project, l'infografica sui flussi migratori umani
The Big Picture: Afghanistan, October 2011
The Big Picture: Afghanistan, October 2011
Kathryn Bigelow: la sfigata del giorno
Kathryn Bigelow: la sfigata del giorno
Riflessioni sull'interventismo militare: il caso Afghan Star
Riflessioni sull'interventismo militare: il caso Afghan Star
The Big Picture: Afghanistan, gennaio 2011
The Big Picture: Afghanistan, gennaio 2011
The Big Picture: Natale a Kabul
The Big Picture: Natale a Kabul
The Big Picture - Afghanistan, September, 2010
The Big Picture - Afghanistan, September, 2010