The Refugee Project, l’infografica sui flussi migratori umani

6 anni fa

refugees

The Refugee Project è una mappa interattiva che mostra l’andamento dei flussi migratori dal 1975 al 2015.

Realizzata sotto forma di infografica, questa mappa temporale ci mostra chiaramente una serie di dati impressionanti che a colpo d’occhio ci mostrano le aree del mondo che soffrono maggiormente il fenomeno dell’emigrazione a causa di guerre, lotte intestine, pulizie etniche ed altre atrocità.

Nel mondo, il numero dei rifugiati del 1975 ammontava a 2.775.314.

Nel mondo, il numero dei rifugiati del 1975 ammontava a 2.775.314, ma nell’arco di un decennio ha raggiunto la quota di 11.654.028 (1985). Il quadruplo! Da allora questo numero ha subito delle oscillazioni periodiche mediamente di 7-8 anni, in concomitanza con eventi geopolitici di rilievo.

 

Anno Numero di Rifugiati
1985 11.654.028
1992 17.784.859
1999 11.675.412
2005 8.649.707
2013 11.679.077
2015  15.664.491

 

 

Attualmente (2016) stiamo raggiungendo per la seconda volta, cifre che non si registravano da 20 anni e non è azzardato pensare che il triste record del 1992 verrà presto infranto.

 

the refugee project

 

Un altro dato che lega emigrazione e storia è rappresentato dal fatto che dal 1981 al 2013, per ben 23 anni quindi, il paese col maggior numero di rifugiati è stato l’Afghanistan, mentre nel 2014 la Siria ha preso il sopravvento, passando da 2.468.332 a 3.883.554:

un milione e mezzo di rifugiati in più, nell’arco di un solo anno.

 

 

Afghanistan, i talebani intimano lo stop alle vaccinazioni per il Covid-19
Afghanistan, i talebani intimano lo stop alle vaccinazioni per il Covid-19
Emergenza Siria: la bellissima campagna contro la guerra di Save the Children
Emergenza Siria: la bellissima campagna contro la guerra di Save the Children
Cosa abbiamo fatto la scorsa estate secondo Google Maps
Cosa abbiamo fatto la scorsa estate secondo Google Maps
Infografica sulle armi
Infografica sulle armi
World earthquakes 2011 Visualization Map
World earthquakes 2011 Visualization Map
Guerra moderna e videogiochi
Guerra moderna e videogiochi
Il più grande discorso mai pronunciato
Il più grande discorso mai pronunciato

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.