Recensione Shutter Island

13 anni fa

Buon lunedì a tutti, nerdazzi cari!

Avete passato un buon weekend? Siete stati al cinema a spararvi il film d’ordinanza?

Io si. Chiaro, sennò cazzo scrivo a fare?!

Dunque la scelta poteva vertere su:

Alice in Wonderland (3D), Invictus e Shutter Island.

Bella sfida di certo, ma ha vinto il terzo.

Shutter Island è un capolavoro! Il miglior film che ho visto in questi primi 2 mesi del 2010!

La regia di Scorsese è precisa, diretta ma al contempo spazia a livelli che da Scorsese non mi aspettavo.

Ha raggiunto cime Linchane a livelli sublimi, ci ha buttato dentro tutta l’angoscia del “Prisoner” di McGowan e risolve il film con un taglio netto che non lascia spazio a se e ma, ma solo ad una espressione “che figata!”.
Gli attori poi tutti bravi, dal non più melenso Di Caprio al convincente Ruffalo!

Nel giorno in cui si registra la caduta di Avatar agli Oscar, con mio sommo godimento vi consiglio vivamente Shutter Island.

Ps. In home video mi sono visto anche “Cadillac Records“, una bella chicca di film sulla storia della Chess Records, nevvero coloro che inventarono il Rock&Roll e lanciarono artisti quali Muddy Waters, Chuck Berry, Etta James, Rolling Stones & many more. Se siete amanti della musica, questo film è da non perdere!

Recensione Transformers 3
Recensione Transformers 3
Recensione I guardiani del destino
Recensione I guardiani del destino
Recensione X-Men L'inizio
Recensione X-Men L'inizio
Recensione Una notte da Leoni 2
Recensione Una notte da Leoni 2
Recensione Thor
Recensione Thor
Recensione Sucker Punch
Recensione Sucker Punch
Recensione The Tourist
Recensione The Tourist

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.