Poste Italiane investe sulle necessità dell'ecommerce #LegaNerd
/

Nel mese di aprile è stata avviata in fase di test la nuova strategia di Poste Italiane, che vuole adattare l’azienda al sempre crescente segmento dell’ecommerce.

L’azienda ha rilasciato una nota in cui specifica che la nuova strategia è:

Una svolta storica. Cambia completamente il lavoro dei nostri portalettere, una rete capillare che era legata al declino della corrispondenza tradizionale e ora ha una grande opportunità di sviluppo.

Grazie al nuovo modello di consegna, 30mila portalettere consegneranno pacchi tutti i giorni, anche nel weekend, fino alle 19:45 di sera, orario dell’ultima consegna. Inoltre le consegne saranno suddivise per orari in base alle zone: in zone con uffici si cercherà di consegnare la mattina ad esempio, mentre in zone residenziali dove magari durante il giorno non c’è nessuno si tenterà la consegna verso sera. Tutto questo al fine di favorire la consegna al primo tentativo.

I pacchi affidati a questo sistema avranno un peso massimo di 5 kg, ma si tratta di una limitazione che comunque copre l’85% dei pacchi derivanti da ecommerce. Per completare la nuova strategia, i portalettere saranno dotati di tablet e mezzi di trasporto con maggiore capacità di carico.

 

Alcune delle nuove portalettere di Deliver 2022?

 

Ultima novità, i punti di ritiro: saranno 350 entro l’anno, si tratta di armadietti all’interno di supermercati e centri commerciali che potranno essere utilizzati per il prelievo diretto dei pacchi.

Tutte queste novità sono parte del progetto Deliver 2022, che avrà una durata di 5 anni e punta ad arrivare a 50 milioni di pacchi consegnati nel 2018, per arrivare poi a 100 milioni nel 2022.

 

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Internet News Real Life Tecnologie
Tag
/ 4
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd