La tassa sul cinema #LegaNerd
2


Le commissioni Bilancio e Affari costituzionali del Senato hanno approvato l’emendamento al decreto Milleproroghe che istituisce un contributo speciale a carico dello spettatore, con l’eccezione delle sale cinematografiche delle “comunità ecclesiali o religiose”.
Il contributo di un euro, che varrà fino al 31 dicembre 2013, serve a finanziare per 45 milioni nel 2011 e 90 nel 2012, le agevolazioni al cinema: tax shelter e tax credit

fonte

Mostra Approfondimento ∨

13 euro per un film in 3D?! Ma va laaaa

Grandauer :bazinga:

EDIT:

L’eventuale maggior gettito sarebbe riassegnato allo stato di previsione dei Beni culturali per essere riassegnato al ‘Fondo per la produzione, la distribuzione, l’esercizio e le industrie tecniche’ previsto dal decreto legislativo 22 gennaio 2004, numero 28, cioè la Riforma della disciplina in materia di attività cinematografiche.

Come fa notare Bacco i conti non tornano, in effetti secondo le fonti SIAE gli spettatori nel 2009 (anno di crisi nelle sale) sarebbero stati 109 milioni, nella prima metà del 2010 (periodo gennaio-maggio) l’incremento del pubblico nelle sale era del 19%.

Aree Tematiche
Attualità Cinema Real Life
Tag
sabato 12 febbraio 2011 - 12:03
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd