Warner Bros: Il P2P fa bene agli acquisti di contenuti legali #LegaNerd

Chi scarica illegalmente dai canali P2P acquista anche regolarmente film in DVD e va spesso al cinema.

Questo è quanto ha riportato dalla divisione antipirateria della Warner Bros. Con un studio durato circa un anno mezzo tracciando client P2P e siti dedicati allo streaming.

Il risultato esposto quindi è chiaro:
Chi scarica in maniera illecita è anche un consumatore di contenuti legali, assiduo frequentatore delle sale, legittimo acquirente di DVD.

Secondo quanto rilevato il 65% dei download di contenuti appartenenti a Warner Bros è costituito da film, mentre il 35% da spettacoli TV.
Ad utilizzare i client P2P inoltre sarebbero prevalentemente uomini con età compresa tra 18 e 24 anni, mentre le donne utilizzerebbero per lo più piattaforme legate allo streaming.

Fonte PuntoInformatico

Fonte WinTricks

Aree Tematiche
Cinema Internet Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd