Il chilogrammo perde peso #LegaNerd

Il chilogrammo si avvia al pensionamento: dopo più di 130 anni di onorato servizio, il cilindro di platino-iridio usato come prototipo e conservato nel sotterrano dell’Ufficio Internazionale dei Pesi e delle Misure (con sede a Sèvres, vicino a Parigi) si guadagnerà il meritato riposo.

Il chilogrammo è l’ultima unità di misura a essere angora legata, per la propria definizione, a un manufatto; tuttavia, in quanto oggetto fisico e nonostante le misure prese per evitare le alterazioni, il prototipo è soggetto a un lievissimo cambiamento nel corso del tempo.

Per definizione, naturalmente, il prototipo è sempre perfetto, dato che un chilogrammo corrisponde alla massa del prototipo internazionale di chilogrammo, formula cui si è arrivati per ovviare ai problemi di quella adottata in precedenza, ossia la massa di un litro di acqua distillata alla temperatura di 4 gradi Celsius.

La comparazione periodica con le copie, tuttavia, mostra che nella massa del cilindro ci sono delle oscillazioni: più precisamente, nell’ultimo secolo ha perso circa 50 microgrammi, per cui per assurdo si potrebbe dire che il chilogrammo ha una massa inferiore a un chilogrammo.

Mi sa che neanche con il prototipo imperfetto risulto più leggero… anzi, messo su una bilancia a due piatti sono rovinato… Tutta colpa di questo! :(

Via Zeus News

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
Attualità Fisica
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd