Internet for Peace #LegaNerd
di
uboot


We have finally realized that the Internet is much more than a network of computers.
It is an endless web of people. Men and women from every corner of the globe are
connecting to one another, thanks to the biggest social interface ever known to humanity.
Digital culture has laid the foundations for a new kind of society.
And this society is advancing dialogue, debate and consensus through communication.
Because democracy has always flourished where there is openness, acceptance,
discussion and participation. And contact with others has always been the most
effective antidote against hatred and conflict.
That’s why the Internet is a tool for peace.
That’s why anyone who uses it can sow the seeds of non-violence.
And that’s why the next Nobel Peace Prize should go to the Net.
A Nobel for each and every one of us.

Dal 20 Novembre è online il sito Internet for Peace che raccoglierà adesioni per la candidatura di internet al Nobel per la pace del 2010.
Nel quote qua sopra il manifesto ufficiale del movimento. Nel sito si può firmare l’iniziativa e vedere chi ha già firmato in una mappa.

L’iniziativa è partita da Wired Italia e ha trovato il consenso di alcuni parlamentari europei, tra cui Marietje Schaake che ha annunciato anche la difficoltà di questo progetto: “Il problema è che molti politici non comprendono l’impatto di Internet. Non vedono quanto è grande la rivoluzione digitale. Fortunatamente ho avuto, durante e dopo il dibattito, molti reazioni positive”

Tra i vari sostenitori dell’iniziativa troviamo Giorgio Armani, i direttori di Wired Italia, UK e US e Shirin Ebadi (Nobel per la pace del 2003).

http://www.internetforpeace.org

uboot

ERROR 404
Aree Tematiche
Internet Politica
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd