Windows 11 si aggiorna in beta con Esplora File per le schede

8 mesi fa

L’Esplora Risorse di Windows 11 si evolve ancora e senza sosta, aggiungendo un supporto davvero interessante. ovvero alla navigazione a schede. Dopo poco tempo dal rilascio agli insider del Dev Channel, la novità è stata resa disponibile nel Beta Channel, con la build che prende il nome di 22621.160, e viene distribuita con l’aggiornamento cumulativo KB5014770. Il nuovo file manager però viene reso disponibile solo ad un sottoinsieme di utenti, quindi non sarà possibile per tutti usufruirne sin da subito, in attesa di un aggiornamento disponibile per ogni utente.

Visto come stanno andando le cose, è facile presumere che il nuovo Esplora Risorse sarà disponibile per tutti in breve tempo, anche se ancora non sappiamo una data ufficiale per il rilascio globale dell’aggiornamento. Sappiamo però che, intorno a settembre e ottobre di quest’anno, verrà rilasciato un corposo aggiornamento cumulativo, ovvero Windows 11 22H2, quindi è possibile che questo update dell’esplora risorse possa arrivare in questo lasso di tempo.

Oltre alla funzionalità appena citata, l’aggiornamento aggiungerà al sistema operativo Windows 11 un design rinnovato e la colonna di navigazione laterale riprogettata, che dovrebbe semplificare i processi di ricerca generali. Nessun’altra funzione è stata segnalata per il futuro al momento, tranne forse una patch per un problema di navigazione nel nuovo Explorer di Microsoft, ma si tratta comunque di qualcosa di poco conto.

Per tutti quelli che volevano installare Windows 11 sulla propria macchina, ricordiamo che Microsoft non abbasserà i requisiti richiesti per l’installazione, quindi nel caso voleste procedere, ed è bene assicurarvi che il vostro sistema disponga dei requisiti necessari per effettuare il citato upgrade. Ne abbiamo parlato nel seguente articolo.

Sapevate che è in arrivo un Widget per la ricerca con Edge? Si tratta di una funzionalità simile ai sistemi Android che permetterà al browser di Microsoft nuove funzionalità. Ne abbiamo parlato in questo articolo.

 

 

Windows 11: spunta un bug con il menu start
Windows 11: spunta un bug con il menu start
Windows 11: nuovi miglioramenti per il sottosistema Android in arrivo
Windows 11: nuovi miglioramenti per il sottosistema Android in arrivo
Windows 11 richiederà un SSD come requisito obbligatorio?
Windows 11 richiederà un SSD come requisito obbligatorio?
Windows 11: il grosso update del 2022 si avvicina
Windows 11: il grosso update del 2022 si avvicina
Windows 11: le app Android arriveranno anche in Italia entro il 2022
Windows 11: le app Android arriveranno anche in Italia entro il 2022
Windows 11: Microsoft conferma, il sistema è ormai maturo
Windows 11: Microsoft conferma, il sistema è ormai maturo
Windows 11: un tool per usare il Play Store ha infettato molti computer
Windows 11: un tool per usare il Play Store ha infettato molti computer