Facebook, Mark Zuckerberg anticipa i nuovi prodotti per la realtà virtuale

16
1 anno fa

Facebook lavora alla nuova generazione dei suoi prodotti per la realtà virtuale e aumentata. In queste ore sia Mark Zuckerberg che Andrew Bosworth – il nuovo CTO dell’azienda – si sono fatti ritrarre mentre provavano i nuovi prototipi di Reality Labs, il dipartimento di Facebook che si occupa di realtà virtuale.

Il visore mostrato nelle foto non è molto diverso dagli ultimi Oculus presenti sul mercato. Mark Zuckerberg, ad ogni modo, lo definisce un visore con ‘retina resolution’, buzz word che indica un’altissima densità di pixel.

Nella foto pubblicata da Bosworth si vede invece un visore più interessante con un design inedito rispetto all’attuale offerta della Oculus: “è simile a come viene descritto il futuro visore della Apple”, commenta il magazine The Verge.

I dettagli sul futuro dei prodotti VR e AR di Facebook sono comunque molto pochi, sappiamo solo che l’azienda ha in cantiere diverse novità. Recentemente Facebook ha mosso i primi passi nella direzione di una nuova gamma di smart glasses: il mese scorso ha messo in vendita, assieme a Luxottica, i nuovi Ray-Ban Stories, degli occhiali (da sole e da vista) con una fotocamera integrata e altre funzioni multimediali.

Ad agosto Mark Zuckerberg ha dichiarato che Facebook passerà dall’essere una social media company ad una multiverse company nell’arco dei prossimi cinque anni. La realtà virtuale rappresenta un tassello fondamentale nella strategia dell’azienda. Facebook finanzierà la costruzione del suo metaverso con un budget iniziale di 50 milioni di dollari.

 

 

Facebook ha lavorato con alcune onlus ad una campagna per proteggere i minorenni da revenge pron e molestie online
Facebook ha lavorato con alcune onlus ad una campagna per proteggere i minorenni da revenge pron e molestie online
Il primo visore per mixed reality di Apple entrerà in produzione ad inizio 2023
Il primo visore per mixed reality di Apple entrerà in produzione ad inizio 2023
Meta ha annunciato il licenziamento di 11mila dipendenti. Zuckerberg: "me ne assumo la responsabilità"
Meta ha annunciato il licenziamento di 11mila dipendenti. Zuckerberg: "me ne assumo la responsabilità"
Il "metaverso" è una landa desolata: ma come, non era il futuro? Dove sono tutti?!
Il "metaverso" è una landa desolata: ma come, non era il futuro? Dove sono tutti?!
Meta licenzierà migliaia di dipendenti. "Sarà uno dei più grandi licenziamenti della Silicon Valley"
Meta licenzierà migliaia di dipendenti. "Sarà uno dei più grandi licenziamenti della Silicon Valley"
Meta Quest 3: prezzo e possibile data d'uscita del prossimo visore per la realtà virtuale
Meta Quest 3: prezzo e possibile data d'uscita del prossimo visore per la realtà virtuale
Il primo visore VR/AR di Apple avrà un lettore per la scansione dell'iride?
Il primo visore VR/AR di Apple avrà un lettore per la scansione dell'iride?

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.