Killers of the Flower Moon: altri quattro ingressi nel cast

killers-of-the-flower-moon-new-cast

Altri quattro nomi si sono aggiunti al cast di Killers of the flower Moon, il nuovo film di Martin Scorsese: stiamo parlando di Tatanka Means (I Know This Much Is True), Michael Abbott Jr. (The Death of Dick Long), Pat Healy (Bad Education) e Scott Sheperd (Il ponte delle spie).

Means interpreterà John Wren, Abbott sarà Frank Smith e Healy farà John Burger (si tratta di agenti federali che lavorano per il Tom White di Jesse Plemons).  Shepherd farà, invece, Bryan Burkhart, il fratello di Leonardo DiCaprio, che interpreterà Ernest Burkhart.

Di recente si sono uniti al progetto anche  William Belleau (The Twilight Saga: Eclipse), Louis Cancelmi (The Irishman), ed i cantautori vincitori di Grammy al loro esordio Jason Isbell e Sturgill Simpson. Nel cast del lungometraggio ci sono come protagonisti Leonardo DiCaprio e Robert De Niro, i due attori feticcio di Martin Scorsese.

Ecco cosa ha raccontato qualche tempo fa Scorsese sul film tratto da un romanzo best-seller:

Sarà un western. La storia è ambientata nel 1921-22 in Oklahoma. Ci sono i cowboy, i cavalli, ed anche le macchine. La storia è basata sulla tribù indiana degli Osage, i quali s’impossessarono di un brutto territorio che però loro amavano, perché pensavano che non sarebbe interessato agli uomini bianchi.

Successivamente lì si scoprì il petrolio, e per diversi anni gli Osage furono ricchi. Dopo lo Yukon ed il Colorado divennero territori per minatori, ed arrivarono gli uomini bianchi europei ed americani, e tutto fu perduto. La criminalità iniziò ad avere così tanto potere che divenne più facile andare in prigione per aver ucciso un cane, piuttosto che un indiano.

 

 

True Detective 4 e un finale scomodo: la nostra spiegazione
True Detective 4 e un finale scomodo: la nostra spiegazione
Naruto: cosa possiamo aspettarci dal film live-action
Naruto: cosa possiamo aspettarci dal film live-action
Night Swim, la recensione: sotto la superficie tra horror e tragedia
Night Swim, la recensione: sotto la superficie tra horror e tragedia
Nuova Scena – Rhythm + Flow Italia: il talent rap di Netflix funziona?
Nuova Scena – Rhythm + Flow Italia: il talent rap di Netflix funziona?
Harry Potter: annunciato il periodo d'uscita, cosa sappiamo sulla serie TV
Harry Potter: annunciato il periodo d'uscita, cosa sappiamo sulla serie TV
Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba - Verso L’Allenamento Dei Pilastri, la recensione: un film anime che fa da raccordo, con pregi e difetti
Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba - Verso L’Allenamento Dei Pilastri, la recensione: un film anime che fa da raccordo, con pregi e difetti
Dune - Parte due, la recensione: un colossal potente e contemporaneo
Dune - Parte due, la recensione: un colossal potente e contemporaneo