Come non detto: Terraria arriverà prossimamente anche su Google Stadia

2 mesi fa

terraria mobile

Gli sviluppatori di Terraria hanno fatto pace con Google, quindi il porting del video game indie arriverà anche su Stadia.

A sostenerlo è Ted “Loki” Murphy, in un update del forum dello studio Re-Logic, autore del videogioco in questione. In un lungo – e per certi versi vago – post di update ringrazia i fan per tutto il supporto ricevuto e conferma che la Big Tech abbia finalmente risolto i problemi e chiarito la situazione.

Casomai vi foste persi il dramma: a inizio mese Andrew Spinks del team di Re-Logic si era lamentato su Twitter di come Google avesse sospeso i suoi servizi allo studio videoludico. Tutti i servizi. Dall’accesso agli strumenti legati a Stadia alle caselle di posta di Gmail.

Spinks era furente. Non tanto per un disagio che ha causato danni anche al di fuori della collaborazione specifica, ma soprattutto perché l’azienda tech, a suo dire, si è rifiutata categoricamente di dare riscontro sul cosa stesse succedendo, non giustificando le proprie azioni in alcun modo.

Dopo un mese di insistenza (e grazie all’immenso supporto dei nostri fan), Google ci ha finalmente contattati ed è stata in grado di fornirci trasparenza sulla situazione e di ripristinare l’accesso a tutti i nostri account.

Considerando il duro lavoro che il team Stadia ha messo in campo – ma anche gli sforzi dei nostri partner del 505 Games – abbiamo deciso che permetteremo il lancio prossimo venturo di Terraria su Google Stadia,

recita il comunicato.

Questa “trasparenza” non è stata condivisa con i fan, dettaglio che lascia intuire che almeno una delle due parti potrebbe sentirsi imbarazzata dai retroscena emersi. Quel che è certo è che Google stia inciampando in una serie di gaffe nel gestire il progetto Stadia e che la fiducia nel futuro del servizio di streaming stia venendo messa duramente alla prova.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Apple vs Epic: un possibile sbocco giunge dall'Arizona
Apple vs Epic: un possibile sbocco giunge dall'Arizona
Google Stadia: licenziati i programmatori, chi sistema i bug?
Google Stadia: licenziati i programmatori, chi sistema i bug?
Google Stadia denunciata per pubblicità ingannevole
Google Stadia denunciata per pubblicità ingannevole
Google aveva lodato gli sviluppatori di Stadia, prima di lasciarli a casa
Google aveva lodato gli sviluppatori di Stadia, prima di lasciarli a casa
Google Stadia, quest'anno 100 nuovi giochi in catalogo
Google Stadia, quest'anno 100 nuovi giochi in catalogo
Niente Terraria su Stadia, gli sviluppatori hanno perso l'accesso a Google
Niente Terraria su Stadia, gli sviluppatori hanno perso l'accesso a Google
Google Stadia in arrivo su iPhone, già nelle prossime settimane
Google Stadia in arrivo su iPhone, già nelle prossime settimane