Mark Ruffalo della Marvel e altre celebrità si spogliano per educare sulle schede elettorali per corrispondenza

2
8 Ottobre

mark ruffalo marvel

Mark Ruffalo della Marvel e perfino Naomi Campbell si sono spogliati per educare a proposito delle schede elettorali per corrispondenza.

Le celebrità si sono date di nuovo da fare per lanciare un messaggio di vicinanza e di educazione agli elettori americani. Un gruppo di attori e comici si sono riuniti per un nuovo video con RepresentUs, consigliando ai potenziali elettori per posta alle elezioni presidenziali statunitensi che ci sono alcune cose che devono ricordare, e lo hanno fatto nudi.

La star Marvel, e frequente agitatore politico, Mark Ruffalo era tra le celebrità presenti nel video che includeva anche Chris Rock, Tiffany Haddish, Amy Schumer, Josh Gad, Sarah Silverman, Chelsea Handler, Ryan Bathe e Naomi Campbell. Anche Sacha Baron Cohen è apparso nei panni di Borat ma era vestito per la sua parte nel video, ironico considerando che lo abbiamo visto tutto nudo dopo il suo primo film.

La nudità era per un motivo, come puoi vedere nel video qui sotto:

 

 

Tutte le celebrità appaiono nude perché il video serve a far sapere agli elettori che se votano per posta hanno istruzioni specifiche da seguire. Alcuni stati includono due buste con schede per corrispondenza, e se una scheda non è all’interno di entrambe è nota come scheda nuda e quindi non viene conteggiata.

Il video incoraggia anche gli elettori a spedire o ritirare il proprio voto non appena hanno finito, in modo da assicurarsi che non arrivi in ​​ritardo e potenzialmente non venga conteggiato in alcuni stati. È una lezione che ormai gli elettori americani dovrebbero già conoscere ma un ripasso non fa mai male.

Questo video segna l’ultima spinta delle celebrità per incoraggiare gli elettori di tutti gli Stati Uniti a partecipare alle elezioni che contrappongono il presidente in carica Donald Trump all’ex vicepresidente Joe Biden.

Anche il cast di Mean Girls riunito in videoconferenza per incoraggiare le persone a votare, tra cui Tina Fey, Lindsay Lohan, Lacey Chabert, Amanda Seyfried e Tim Meadows.

A settembre, il National Voter Registration Day, le star del franchise di Jurassic Park Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldbum sono apparse insieme sul set di Jurassic World: Dominion indossando magliette grigie con scritto vote, oltre a maschere con la stessa scritta. Anche la star di Deadpool Ryan Reynolds aveva un suo video per incoraggiare a una maggiore consapevolezza politica.

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 8 Ottobre 2020 - 14:09
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd