Animali Fantastici 3: per Eddie Redmayne la pausa è stata positiva

animali fantastici 3

Le riprese di Animali Fantastici 3 sono state in pausa per ben sei mesi per via del covid, ma per Eddie Redmayne non tutti i mali vengono per nuocere.

La pandemia che purtroppo abbiamo ben imparato a conoscere, ha fatto sì che diverse produzioni cinematografiche e televisive subissero uno stop forzato: tra quelle colpite c’è stata anche Animali Fantastici 3, che è stato messo in pausa per ben sei mesi, ma ciò nonostante c’è chi, come Eddie Redmayne, guarda il lato positivo della situazione.

Certo, a nessuno piace vedere il proprio lavoro interrotto, ma ci sono sicuramente alcune cose da prendere in considerazione, come spiega l’attore:

 

Avremmo dovuto iniziare, avevamo fatto alcune riprese preliminari proprio prima di andare in lockdown. Avevamo girato venerdì sera e domenica sera, e avremmo dovuto entrare nel vivo già lunedì, ma abbiamo avuto una telefonata domenica sera che ci ha avvertoto dello stop. E poi abbiamo avuto questo periodo di sei mesi, e il team creativo tra cui David Yates e me stesso, abbiamo parlato di come usare quel tempo, che fosse per migliorare gli effetti speciali, o per lavorare su altri aspetti. Penso sia stato molto importante. Cerchi sempre di fare il tuo lavoro al meglio, per cui credo sia stato d’aiuto, in un certo senso.

 

Le riprese di Animali Fantastici 3 sono appena ricominciate, e molte speranze sono riposte nel terzo film della saga, dopo che I Crimini di Grindelwald ha deluso sia pubblico che critica. Warner sembra però continuare ad avere fiducia nel brand, ed ha confermato il totale di cinque film.

Animali Fantastici 3 sarà nelle sale il 12 Novembre 2021: cosa vi aspettate dal film?

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
mercoledì 23 Settembre 2020 - 10:33
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd