Xbox Series X VS Series S: le specifiche a confronto

2
9 Settembre

Ecco il confronto tra Xbox Series X ed Xbox Series S in una scheda tecnica che mostra nel dettaglio le specifiche annunciate da Microsoft.

Il 10 novembre 2020 potremo finalmente mettere le mani su Xbox Series X e sul suo modello entry level, Xbox Series S. Con l’arrivo dell’annuncio del prezzo ufficiale e della data di uscita delle nuove console, sono giunte anche tutte le informazioni dettagliate relative alle specifiche tecniche che ci consentono in sostanza di chiarire più approfonditamente la presenza di non una, ma ben due Xbox in questa generazione.

Ecco quindi di seguito la scheda tecnica che mette a confronto le specifiche di entrambe le console.

 

Guardando le caratteristiche di Xbox Series S, notiamo che si tratta di una console in grado di generare 4 TFLOPS di potenza strutturata attorno ad un’architettura RDNA 2 contro i ben 12 TFLOPS della GPU di Series X.

Stando a quanto riferito dalla scheda tecnica sopra riportata, Xbox Series S include prò anche alcune componenti hardware che vantano specifiche tecniche assolutamente identiche ad Xbox Series X, vale a dire processore ed SSD, con l’unica differenza che per quanto concerne la prima abbiamo una capienza dimezzata in termini di storage. La quantità inferiore di Ram, inoltre – ha assicurato Microsoft – non andrà a creare problemi a livello di prestazioni, dal momento che il target della sorella minore di Series X è il 2k (1440p) a 60 fps (con l’uso di asset meno elaborati quindi) in aggiunta alla possibilità di raggiungere persino i 120 fps in determinati contesti e con supporto DirectX Ray Tracing,Variable Rate Shading e Variable Refresh Rate, al pari di Xbox Series X.

Xbox Series X ed Xbox Series S saranno disponibili entrambe a partire dal 10 novembre 2020, rispettivamente al costo di 499 euro e 299 euro. Un’offerta che si rivolge efficacemente a due target ben distinti: da una parte abbiamo una macchina estremamente spinta sul fronte hardware, insuperabile in termini di potenza bruta; dall’altro un’offerta più interessante, più compatta ed accessibile, una macchina che è pensata per strizzare l’occhio a chi non è disposto a spendere cifre esorbitanti, a chi è più propenso a scendere a compromessi sul fronte grafico in cambio dell’accesso a tutte le funzionalità garantite dalla next-gen secondo Microsoft.

Cosa ne pensate delle caratteristiche delle due nuove Xbox? Quale delle due acquisterete?

 

Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
mercoledì 9 Settembre 2020 - 19:18
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd