X-Men: Dark Phoenix è il film con più perdite nel 2019

29 Aprile 2020

X-Men: Dark Phoenix

X-Men: Dark Phoenix è il film che ha ottenuto più perdite nel 2019. La 20th Century Fox ha speso 200 milioni per realizzarlo.

E dopo aver eletto il film che ha creato maggiori profitti nel 2019 (che ovviamente è Avengers: Endgame), Deadline ha stabilito anche qual è il lungometraggio con maggiori perdite. Ed il film che ha ottenuto questo triste primato è X-Men: Dark Phoenix.

Secondo le stime fatte dal sito americano, il lungometraggio che ha concluso l’avventura dei mutanti con la 20th Century Fox ha fatto perdere alla casa di produzione ben 133 milioni di dollari. Se si considera che il film è costato 200 milioni, e ne ha incassati solo 252, viene facile intuire quanto la 20th Century Fox abbia avuto ben pochi margini di guadagno, anzi.

Diretto da Simon Kielberg e con il cast che comprende, tra gli altri, proprio Sophie Turner, star della popolarissima serie HBO, ma anche James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, il lungometraggio è uscito al cinema il 7 Giugno 2019.

Questa è la sinossi ufficiale del film:

La telepate Jean Grey sviluppa incredibili poteri psichici che corrompono la sua mente, trasformandola nella terribile Fenice Nera.Gli X-men alle prime armi, Ciclope (Tye Sheridan), Tempesta (Alexandra Shipp), Nightcrawler (Kodi Smit-McPhee) e Quicksilver (Evan Peters) uniscono le forze con l’indomita Mystica (Jennifer Lawrence) e l’imprevedibile Magneto, ora a capo di un gruppo di mutanti dell’isola di Genosha, per salvare la vita della loro amica.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
mercoledì 29 aprile 2020 - 16:57
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd