Disney+: già 50 milioni di abbonati alla piattaforma

9 Aprile 2020

Numeri impressionanti per Disney+, che grazie al lancio sui principali mercati europei ha già ottenuto 50 milioni di sottoscrizioni.

Ok, forse il periodo di quarantena che stiamo vivendo ha contribuito a gonfiare un po’ i numeri, ma Disney+ si sta rivelando un successo davvero straordinario in termini di abbonamenti, dato che il colosso ha appena annunciato di aver raggiunto l’importante traguardo di 50 milioni di abbonamenti.

Dato l’elevato numero di proprietà intellettuali possedute dall’azienda, si tratta di un successo facilmente prevedibile per la varietà dell’offerta e nonostante la carenza di contenuti originali, che si limitano per il momento a The Mandalorian e poco altro. Eppure se si considera la velocità con la quale è stato raggiunto il traguardo, non si può non rimanerne colpiti.

Come vi avevamo raccontato infatti, solo un giorno dopo il lancio in Europa, Disney+ aveva fatto registrare ben 5 milioni di download nel Vecchio Continente, ed a Febbraio il colosso aveva dichiarato di avere registrato 28 milioni di sottoscrizioni. Praticamente in poco più di un mese quel numero è stato quasi raddoppiato.

Certo, i 161 milioni di abbonati di Netflix restano ancora lontani, ma considerando gli obiettivi dichiarati da Disney, secondo cui avrebbe raggiunto tra i 60 e i 90 milioni di abbonati entro la fine del 2024, è chiaro che la piattaforma stia bruciando le tappe piuttosto in fretta.

Che ne pensate della crescita di Disney+? Riuscirà a scavalcare Netflix e ad interromperne il dominio?

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
giovedì 9 aprile 2020 - 10:36
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd