Cowboy Bepop: John Cho infortunato, la serie live action interrotta

Cowboy Bepop

L’attore ha subito un infortunio durante una scena stunt andata male. Ecco tutti i dettagli sull’interruzione della produzione di Cowboy Bepop.

Brutte notizie per i fan di Cowboy Bepop. Durante le riprese della serie live-action di Netflix, che si stanno svolgendo in Nuova Zelanda, l’attore John Cho si è infortunato al ginocchio. Si è trattato di un infortunio piuttosto serio, tanto che l’attore dovrà stare lontano dal set per parecchi mesi. Sembra che l’infortunio sia avvenuto a causa di una scena stunt andata male.

L’attore ha successivamente pubblicato un post su Instagram nel quale, citando una frase di Bruce Lee, ha ringraziato tutti coloro che lo stanno supportando.

A questo punto sembra che la produzione di Cowboy Bepop dovrebbe stare ferma dai 7 ai 9 mesi. Una bella batosta per tutti gli appassionati che non vedevano l’ora di vedere trasposto l’anime in versione live-action su Netflix.

Il cast della serie prevede la presenza di John Cho nel ruolo di Spike Spiegel. Cho è un volto noto del cinema e delle serie TV, già visto in Star Trek e Flash Forward, ad esempio.

Nel cast ci saranno anche Mustapha Shakir, da Luke Cage, Daniella Pineda e Alex Hassel. La serie sarà suddivisa in dieci episodi.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
lunedì 21 ottobre 2019 - 17:11
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd