Non succede... ma se succede: il trailer italiano del film con Charlize Theron e Seth Rogen

Non succede...ma se succede

La pellicola distribuita da 01 Distribution è una commedia esilarante con due protagonisti d’eccezione. Ecco il trailer di Non succede.. ma se succede.

Non succede… ma se succede si preannuncia come una commedia intrigante con due protagonisti d’eccezione: stiamo parlando della sempre bellissima Charlize Theron, e del simpatico Seth Rogen.

I due insieme interpreteranno i personaggi di Fred e Charlotte, una futura candidata alla presidenza degli Stati Uniti ed un giornalista, riuniti dagli eventi dopo anni, e pronti a vivere tante situazioni divertenti ed emozionanti.

Il trailer italiano della pellicola è stato diffuso da 01 Distribution.

Questa è la sinossi del film che arriverà nelle sale il 10 ottobre.

Charlotte Field è una donna intelligente, sofisticata e realizzata: un autorevole Segretario di Stato con un talento per… come dire, quasi tutto! Fred Flarsky è un bravo giornalista dallo spirito libero con una spiccata propensione a cacciarsi nei guai. Non hanno niente in comune, a parte il fatto che lei è stata la sua babysitter e la sua prima cotta.

Quando Fred inaspettatamente riallaccia i rapporti con Charlotte, la conquista con la sua autoironia e con i ricordi dell’idealismo che caratterizzava Charlotte da ragazza.

Charlotte sta preparando la sua corsa alla presidenza e in modo impulsivo decide di assumere Fred per scrivere i suoi discorsi elettorali, con grande disappunto dei suoi fidati collaboratori.

Un pesce fuor d’acqua nel prestigioso team di Charlotte, Fred non è preparato al glamour della vita che lei conduce sotto i riflettori.

Comunque, fanno faville, in quanto la loro inequivocabile intesa porta ad una storia d’amore in giro per il mondo e ad una serie di incidenti inattesi quanto pericolosi.

 

E questo è il trailer:

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
sabato 21 settembre 2019 - 11:12
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd