Facebook produrrà degli occhiali per la realtà aumentata assieme a Luxottica
460

Facebook vuole creare degli occhiali per la realtà aumentata di utilizzo quotidiano. Per farlo il social network ha stretto un’alleanza con Luxottica, eccellenza italiana del settore.

In questo momento l’obiettivo è quello di realizzare un prototipo soprannominato Orion glasses. Il progetto di Realtà Aumentata va ad affiancare gli sforzi già fatti sul fronte della Realtà Virtuale con l’acquisizione della Oculus.

Facebook lo scorso mese ha anche spiegato di voler utilizzare parte della tecnologia di nuova generazione sviluppata da Oculus (a partire dall’insight camera e dall’eye tracking) nei suoi futuri occhiali per la realtà aumentata.

Gli occhiali AR di Facebook dovrebbero entrare in produzione nel 2023.

L’ambizione di Facebook: rimpiazzare gli smartphone. I nuovi occhiali per la realtà aumentata dovranno essere in tutto per tutto capaci di sostituire gli smartphone nella maggior parte delle funzioni. Telefonare, ricevere informazioni, fare livestream.

Per controllare gli occhiali Facebook starebbe poi pensando a due soluzioni: il controller dalla forma di un anello della Agios e una tecnologia di voice control in grado di effettuare processi di text-to-speech e speech-to-text.

Luxottica, leader mondiale della produzione di occhiali e produttore degli occhiali con brand di proprietà come Ray-Ban e Oakley, ma anche in licenza come Armani e Burberry, ha già un passato nella realizzazione di device di questo tipo: aveva infatti collaborato alla realizzazione dei Google Glass.

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
AR News Tecnologie VR
Tag
venerdì 20 settembre 2019 - 16:39
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd