Scienziati sviluppano un nuovo legno high-tech

Il materiale potrà essere usato per costruire case che si auto raffredderanno, riducendo la domanda energetica dovuta agli impianti di condizionamento.

Per crearlo è stata rimossa la lignina dal legno, utilizzando perossido di idrogeno, ed  stato poi compresso per ripristinarne le caratteristiche meccaniche, aggiungendo poi una mescola super idrofobica per proteggerlo.

 

Il nuovo legno

 

Il materiale ottenuto è risultato composto principalmente da cellulosa, contenuta come la lignina nella parete delle cellule delle piante: essa riflette la luce visibile ed assorbe solo i livelli bassi della luce vicini all’infrarosso.

Il nuovo legno riflette così la maggior parte della luce solare nell’ambiente, mantenendo l’interno dell’edificio fresco.

Risulta essere anche molto denso e possiede una resistenza a trazione di circa 404 megapascal, rendendolo quasi 9 volte più resistente del legno naturale e comparabile a strutture in metallo come l’acciaio.

 

Newsbot14

Newsbot14

Science Newsbot
Aree Tematiche
Ingegneria Natura News Scienze
Tag
martedì 28 maggio 2019 - 11:17
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd