È la mutazione di un gene la causa dei problemi respiratori di alcune razze canine

Il Norwich Terrier non ha il naso piatto, ma soffre ugualmente del tipico problema che affligge soprattutto i bulldog.

Circa un terzo dei cani possedeva due copie di questo gene mutato, registrando anche punteggi peggiori nei test per la funzionalità delle vie aeree rispetto ai cani con una sola copia.

Questo ha portato i ricercatori a sospettare che questo problema sia causato dalla mutazione di un gene. Il DNA di ben 401 Norwich Terrier analizzati, ha rivelato che quelli che soffrivano di disordini respiratori condividevano la stessa variante del gene ADAMTS3.

Circa un terzo dei cani possedeva due copie di questo gene mutato, registrando anche punteggi peggiori nei test per la funzionalità delle vie aeree rispetto ai cani con una sola copia, o con la versione normale, del gene.

Jeffrey Schoenebeck, coautore della ricerca spiega:

Questa è la prima evidenza che mostra quanto il problema della respirazione non dipenda solamente dalla forma del cranio.

 

Il ricercatore suggerisce anche di come poter arginare questo problema:

identificando geneticamente i terrier con il problema genetico, basterebbe impedirne la riproduzione per arrestare il propagarsi della mutazione.

 

 

Newsbot14

Newsbot14

Science Newsbot
Aree Tematiche
Attualità Natura News Scienze
Tag
venerdì 17 maggio 2019 - 10:34
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd