Game of Thrones: George R. R. Martin non è molto contento del finale

374
15 Maggio 2019

Martin

Quando manca ormai una sola puntata al termine di Game of Thrones, questa ottava stagione della serie continua a far discutere e a dividere i fan.

Resta ancora da capire il finale dello show: chi siederà sul Trono, semmai ce ne sarà ancora uno, e che fine faranno i vari personaggi superstiti?

In attesa di scoprirlo, sappiamo che George R. R. Martin, lo scrittore dalla cui serie di libri è tratto lo show di HBO, non è che sia esattamente contento del finale della serie TV. Lo ha dichiarato in una recente intervista:

È complicato, ma sono un po’ triste in effetti. Avrei sperato in qualche stagione in più. Ma lo capisco, Dave e Dan devono andare avanti coi loro progetti, e sono sicuro che alcuni attori che hanno firmato per sette o otto anni vogliono provare altri ruoli. È tutto giusto, non sono arrabbiato, c’è solo un pizzico di delusione.

All’autore è stato anche chiesto se ci sono differenze tra il finale televisivo e quello cartaceo, ma Martin ha preferito non rispondere:

Lo dirò quando usciranno i miei due libri. Dovrete leggerlo e scoprirlo.

Voi che ne pensate? Siete d’accordo con lo scrittore?

 

Aree Tematiche
Entertainment Libri News Televisione Video on Demand
Tag
mercoledì 15 maggio 2019 - 17:07
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd