Game of Thrones: George R. R. Martin non è molto contento del finale
374

Martin

Quando manca ormai una sola puntata al termine di Game of Thrones, questa ottava stagione della serie continua a far discutere e a dividere i fan.

Resta ancora da capire il finale dello show: chi siederà sul Trono, semmai ce ne sarà ancora uno, e che fine faranno i vari personaggi superstiti?

In attesa di scoprirlo, sappiamo che George R. R. Martin, lo scrittore dalla cui serie di libri è tratto lo show di HBO, non è che sia esattamente contento del finale della serie TV. Lo ha dichiarato in una recente intervista:

È complicato, ma sono un po’ triste in effetti. Avrei sperato in qualche stagione in più. Ma lo capisco, Dave e Dan devono andare avanti coi loro progetti, e sono sicuro che alcuni attori che hanno firmato per sette o otto anni vogliono provare altri ruoli. È tutto giusto, non sono arrabbiato, c’è solo un pizzico di delusione.

All’autore è stato anche chiesto se ci sono differenze tra il finale televisivo e quello cartaceo, ma Martin ha preferito non rispondere:

Lo dirò quando usciranno i miei due libri. Dovrete leggerlo e scoprirlo.

Voi che ne pensate? Siete d’accordo con lo scrittore?

 

NewsBot21

NewsBot21

“Look in the mirror. See that bad ass bitch? That's the only person you should ever worry about.” (Entertainment Bot)
Aree Tematiche
Entertainment Libri News Televisione Video on Demand
Tag
mercoledì 15 maggio 2019 - 17:07
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd