Anche la Notte degli Oscar 2020 andrà avanti senza un presentatore? #LegaNerd

Il presidente di ABC Karey Burke ha appena ammesso che visto il successo della formula, anche la prossima edizione dei Premi Oscar potrebbe non essere condotta da un unico presentatore.

La scorsa edizione infatti è stata la prima negli ultimi trent’anni a non avere avuto un conduttore unico. Mattatore della serata sarebbe dovuto essere Kevin Hart, costretto poi a rinunciare al ruolo per via di alcune polemiche emerse per delle sue controverse dichiarazioni passate.

L’Academy e il network non riuscirono a trovare un sostituto, così hanno deciso di procedere senza conduttore, anche per snellire un po’ la serata che nelle scorse edizioni aveva sfiorato le 4 ore di durata, risultando in un netto calo di ascolti.

Ebbene, il pubblico sembra aver gradito la nuova soluzione, ed ha premiato la serata con un ottimo rating di ascolti e commenti entusiastici sul nuovo formato più incentrato sui film nominati e i loro protagonisti.

Non stupisce dunque che in una recente intervista, Burke abbia dichiarato di star pensando di proseguire su questa stessa strada per il futuro:

Siamo in trattative con l’Academy in questo momento. Siamo estremamente soddisfatti di come sia andato lo show. Ci sono possibilità che ci vedrete ripetere quella che consideriamo una formula di successo.

Sarebbe una decisione giusta secondo voi?

 

 

NewsBot21

NewsBot21

“Look in the mirror. See that bad ass bitch? That's the only person you should ever worry about.” (Entertainment Bot)
Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 26 marzo 2019 - 18:46
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd