Il sito PokéTips ha creato una mappa per supportare le community di Pokémon GO

81
3 anni fa

PokéTips è un sito italiano che implementa una mappa con cui i giocatori di Pokémon GO possono trovarsi: vi spieghiamo come.

Il servizio nasce dall’idea di facilitare il coordinamento tra giocatori di Pokémon GO, che al momento avviene principalmente attraverso i gruppi Facebook dedicati dove ogni giorno in tantissimi scrivono post con il proprio codice amico nella speranza di essere aggiunti.

Grazie alla mappa implementata in PokéTips.it chiunque può lasciare il proprio codice amico e farsi aggiungere da altri giocatori; la mappa però risolve anche altri problemi. Nel gioco potete scambiarvi pacchi amicizia per aumentare il vostro livello ed ottenere esperienza e altri vantaggi. Il problema è che almeno la metà della vostra lista amici ha trovato il tuo codice in giro e non avete idea di chi siano.

Ad esempio, raggiunto il 3° o 4° livello di amicizia vorreste attivare un fortunuovo così da raddoppiare l’esperienza e salire più velocemente, ma non potete mettervi d’accordo con altre persone che non sapete realmente chi siano: con la mappa è possibile vedere il loro nome su Facebook e contattarli passando per il gruppo della loro città.

 

 

Dalla mappa potrete vedere la concentrazione di team della vostra città, aiutandovi a capire quale sia la squadra che va per la maggiore e scoprire in che team ci sono la maggior parte dei vostri amici. In questo modo anche un nuovo giocatore potrà orientarsi nella scelta iniziale di una squadra.

Il giocatore tra l’altro, oltre a cercarlo “manualmente” nella mappa, potrete cercarlo anche tramite il nome allenatore da una ricerca sempre disponibile che rimanda alla zona indicata dal giocatore. La zona indicata è quella di preferenza di gioco, non di residenza o lavoro (quindi se si cambia zona si può accedere di nuovo al form e modificare la posizione).

Ci sono poi missioni nel gioco che chiedono di aggiungere amici, ovviamente la mappa può aiutare anche lì. Tutti questi aiuti e funzioni non sono già presenti nel gioco, e non è possibile sapere chi gioca intorno a noi, di che team fa parte oppure chattare con queste persone. Il form d’iscrizione è già attivo sul sito, dove comunque sono presenti un sacco di sezioni con guide, consigli e altro materiale dedicato all’universo di Pokémon GO.

 

 

 

Nintendo Direct: Bayonetta 3, Splatoon 3, Kirby e la terra perduta e tutte le novità
Nintendo Direct: Bayonetta 3, Splatoon 3, Kirby e la terra perduta e tutte le novità
"Il mercato del retrogaming è una bolla pilotata da aziende e collezionisti", l'accusa di uno youtuber
"Il mercato del retrogaming è una bolla pilotata da aziende e collezionisti", l'accusa di uno youtuber
LEGO Luigi: tutti i segreti e i trucchi della nuova serie in vendita da agosto
LEGO Luigi: tutti i segreti e i trucchi della nuova serie in vendita da agosto
Pokémon Unite è davvero un pay-to-win? Il Washington Post ha speso 100$ in microtransazioni per scoprirlo
Pokémon Unite è davvero un pay-to-win? Il Washington Post ha speso 100$ in microtransazioni per scoprirlo
Nintendo nega i maggiori guadagni da Switch OLED
Nintendo nega i maggiori guadagni da Switch OLED
Super Mario 64: una copia sigillata in condizioni perfette venduta per 1,5 milioni di dollari
Super Mario 64: una copia sigillata in condizioni perfette venduta per 1,5 milioni di dollari
Niantic punta sui Transformers in salsa "Pokemon GO"
Niantic punta sui Transformers in salsa "Pokemon GO"