Un trailer per il primo DLC di Dragon Ball FighterZ

4 anni fa

Bandai Namco Entertainment ha rilasciato il trailer di lancio del primo DLC di Dragon Ball FighterZ in uscita oggi.

Disponibile da oggi, 28 marzo, il primo DLC di Dragon Ball FighterZ includerà i personaggi giocabili Broly e Bardock, che saranno disponibili come DLC singoli e arriveranno ognuno con 5 colori alternativi per gli outfit, un avatar per la lobby e uno Z-Stamp.

 

 

Broly è uno degli ultimi sopravvissuti all’attacco di Freezer sul pianeta Vegeta che ha eliminato quasi tutti i Sayan. La possente corporatura del leggendario Super Sayan gli conferisce una gittata incredibile e una potenza enorme. Il suo Ultimate Attack Gigantic Meteor gli consente di sorvolare l’avversario e lanciare all’istante una potentissima sfera di energia.

Bardock, padre di Radditz e Goku, ha perfezionato le sue abilità vincendo numerose battaglie ed è un personaggio facile da apprendere ma difficile da padroneggiare. Estendere le sue combo non è semplice, ma i suoi attacchi letali sono estremamente difficili da respingere. Il suo Revenge Assault Attack trasforma Bardock in un Super Sayan, convogliando la potenza della misteriosa razza aliena.

(Comunicato Stampa Bandai Namco)

Halo Infinite, la recensione: il ritorno di Master Chief
Halo Infinite, la recensione: il ritorno di Master Chief
Microsoft sembra al lavoro su una device da gaming pieghevole
Microsoft sembra al lavoro su una device da gaming pieghevole
Tenta di incontrarsi con un 15enne, licenziato dirigente di Sony Playstation
Tenta di incontrarsi con un 15enne, licenziato dirigente di Sony Playstation
Cinecittà Game HUB: Sony Interactive Entertainment Italia diventa partner
Cinecittà Game HUB: Sony Interactive Entertainment Italia diventa partner
Microsoft annuncia un maglione ufficiale ispirato a campo minato
Microsoft annuncia un maglione ufficiale ispirato a campo minato
Dragon Ball: The Breakers, Closed Beta Test e Gameplay Trailer
Dragon Ball: The Breakers, Closed Beta Test e Gameplay Trailer
Forza Horizon 5, la recensione: un mondo di possibilità su quattro ruote
Forza Horizon 5, la recensione: un mondo di possibilità su quattro ruote