Xbox One è ora retrocompatibile anche con la prima Xbox

4 anni fa

Microsoft continua a scommettere molto sulla retrocompatibilità, tanto che nella sua conferenza all’E3 2017 ha annunciato che anche i titoli per l’originale Xbox entreranno nel catalogo.

Sappiamo ormai che la retrocompatibilità, per quanto richiesta a gran voce da molti, non viene poi realmente fruita dai giocatori quando è presente e questo topic è stato al centro di diverse polemiche per la ferma posizione di Sony nel sostenere che non ce ne sia bisogno.

Microsoft invece continua a credere in questa feature, tanto da scegliere il palco della sua conferenza all’E3 2017 per annunciare l’apertura della retrocompatibilità di Xbox One anche al catalogo dei titoli di due generazioni fa, usciti per la prima originale Xbox.

Intanto Hyperkin ha annunciato che commercializzerà il Duke Controller, ovvero l’originale prima versione del controller dell’Xbox del 2001, per Xbox One. Di seguito una gallery:

 

 

 

Segui l’E3 2017 insieme a noi anche sui nostri social e non perderti nessuna notizia grazie al nostro hub dedicato: /e32017
Microsoft Flight Simulator e il contest per vincere un desktop da gaming unico nel suo genere
Microsoft Flight Simulator e il contest per vincere un desktop da gaming unico nel suo genere
Sony riversa altri 200 milioni nel "Metaverse" di Epic Games
Sony riversa altri 200 milioni nel "Metaverse" di Epic Games
Xbox Series X, con Edge Chromium arrivano anche Discord e Google Stadia (ci sono dei ma)
Xbox Series X, con Edge Chromium arrivano anche Discord e Google Stadia (ci sono dei ma)
Sony starebbe per chiudere gli store di PS3, PSP e Vita
Sony starebbe per chiudere gli store di PS3, PSP e Vita
Steam Remote Play supporta lo streaming a 8K: ma ce n'era davvero bisogno?
Steam Remote Play supporta lo streaming a 8K: ma ce n'era davvero bisogno?
Addio Xbox Live, lunga vita al nuovo Xbox Network
Addio Xbox Live, lunga vita al nuovo Xbox Network
Microsoft ha finalizzato l'acquisto di Bethesda, previste esclusive
Microsoft ha finalizzato l'acquisto di Bethesda, previste esclusive