La Cina ha perso il controllo della sua stazione spaziale

tiangong-1

La Cina ha confermato che la stazione spaziale sperimentale Tiangong-1 precipiterà da qualche parte sulla Terra nel tardo 2017.

Nel settembre 2011 l’agenzia spaziale cinese ha lanciato nello spazio il suo prototipo di stazione spaziale chiamato Tiangong-1 (Palazzo del Paradiso, letteralmente), ma a 5 anni di distanza ha dichiarato che il veicolo “tornerà” sul nostro pianeta probabilmente nel 2017, in un non bene precisato punto.

 

Ciò significa che una stazione spaziale di 3,5 metri per 10 da 8500 chili cadrà dal cielo non si sa bene quando, non si sa bene dove

 

La stazione spaziale è stata visitata dall’uomo per l’ultima volta nel giugno 2013, con l’obiettivo di raccogliere dati in maniera automatica e organizzare in seguito una discesa controllata dell’apparecchio. Dallo scorso marzo non sono stati più ricevuti dati dalla stazione.

Inutile dire che  in tutto questo piano qualcosa è andato storto, e la speranza dell’agenzia spaziale cinese è che la stazione si distrugga durante il rientro nell’atmosfera, o che i detriti cadano su zone non popolate o in mare, visto che al momento possono solo formulare ipotesi sulla caduta incontrollata.

 

 

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Aeronautica Astronomia Attualità Ingegneria News Real Life
Tag
mercoledì 21 settembre 2016 - 8:27
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd