Shenmue analizzato da Digital Foundry

5 anni fa

Shenmue

Vista l’altissima probabilità di vedere Shenmue III all’opera in questo E3 di Los Angeles, Digital Foundry ha realizzato un video in cui analizza i punti di forza dei due capitoli originali per Dreamcast.

L’annuncio di una campagna Kickstarter da parte di Yu Suzuki per la realizzazione del terzo capitolo di Shenmue è stato senz’altro uno dei più inaspettati e sorprendenti della scorsa edizione dell’E3 di Los Angeles. I fan della serie avevano ormai perso le speranze di vedere una conclusione alle vicende di Ryo, bruscamente interrotte con la fine di Dreamcast.

La campagna, come sappiamo, è stata un successo clamoroso e il titolo è in sviluppo da quasi un anno:

 

la probabilità di vederlo in azione durante l’E3 2016 è dunque altissima.

 

A tal proposito, Digital Foundry ha realizzato una interessante retrospettiva in video basata sui primi due capitoli della serie, in cui analizza i punti di forza che hanno reso il titolo SEGA un pilastro della storia del videogioco e punto di riferimento per il futuro.

 

 

 

Xbox: arriva l'app per portare il Game Pass sulle smart TV, le console non serviranno più
Xbox: arriva l'app per portare il Game Pass sulle smart TV, le console non serviranno più
Battlefield 6 sarà disponibile su Xbox Game Pass al lancio? Arrivano nuovi indizi
Battlefield 6 sarà disponibile su Xbox Game Pass al lancio? Arrivano nuovi indizi
Playstation 5 in ritardo? La PS4 continuerà ad essere importante fino al 2023, parola di Sony
Playstation 5 in ritardo? La PS4 continuerà ad essere importante fino al 2023, parola di Sony
Days of Play: ecco la lista dei giochi PS4 e PS5 in promozione
Days of Play: ecco la lista dei giochi PS4 e PS5 in promozione
God of War: il film e la serie TV non sono in sviluppo
God of War: il film e la serie TV non sono in sviluppo
Surface Duo di Microsoft è diventato un'Xbox portatile
Surface Duo di Microsoft è diventato un'Xbox portatile
Xbox: Microsoft ammette di non aver mai guadagnato dalla vendita di console
Xbox: Microsoft ammette di non aver mai guadagnato dalla vendita di console