Daydream, la piattaforma VR di Google #LegaNerd

daydream

Nel corso di I/O 2016, BigG ha annunciato Daydream, una piattaforma per la realtà virtuale che sarà disponibile su Android N.

Google entrerà nel settore della VR in partnership con diverse aziende

Google era chiaramente interessato alla realtà virtuale e l’ha dimostrato nel corso dell’I/O 2016 presentando Daydream, una piattaforma che permette di creare esperienze di realtà virtuale. Google entrerà nel settore della VR in partnership con diverse aziende tra cui Samsung, HTC, LG, Xiaomi, Huawei, ZTE, Asus e Alcatel. Spetterà infatti a queste aziende la realizzazione di dispositivi VR e smartphone compatibili.

 

Toccherà quindi ai partner l’effettiva realizzazione realizzazione del dispositivo.

Google ha comunque dato delle linee guida, pubblicando una sorta di bozzetto di quello che è un visore VR con un controller dedicato. Toccherà quindi ai partner l’effettiva realizzazione realizzazione del dispositivo.

 

FINALDaydreamRefernceDesign.0

 

Play Movie, Google Maps, Google Foto e Youtube, sono solo alcune.

Google da parte sua ha effettuato alcune modifiche di progettazione alle sue app per renderle disponibile su Daydream. Play Movie, Google Maps, Google Foto e Youtube, sono solo alcune.

 

 

 Daydream sarà disponibile nell’Autunno 2016.

 

 

Aree Tematiche
AndroidLand Hardware Internet Mobile Tecnologie Wearables
Tag
giovedì 19 maggio 2016 - 14:56
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd