Google I/O 2016: ecco cosa aspettarsi dall’evento

Google I/O 2016: ecco cosa aspettarsi dall’evento

3
17 Maggio 2016

google-2016-02

Torna l’appuntamento annuale Google I/O, evento durante il quale il Colosso di Mountain View mostrerà in anteprima le novità principali che ci accompagneranno nei prossimi mesi.

Anche quest’anno il programma di Google I/O 2016 prevederà una serie di appuntamenti dedicati agli sviluppatori e ai consumatori appassionati dei prodotti di Big G. In occasione dell’imminente inizio dell’evento, facciamo un resoconto di ciò che ci si aspetta, sulla base delle principali indiscrezioni trapelate.

 

Android N

È da tanto che si parla della nuova versione del sistema operativo Google ed è quindi possibile che verrà presentato proprio in occasione di questo evento annuale.

Android N (N dovrebbe stare per Nutella, ma chissà cosa si inventeranno stavolta), dovrebbe rappresentare una vera rivoluzione per il sistema operativo Google. Le novità più importanti saranno anche collegate ai suoi device appartenenti alla famiglia Nexus.

Circolano infatti diversi indiscrezioni che vedono Google al lavoro da tempo su due smartphone Nexus; attendiamo quindi la conferenza Google I/O 2016 per vedere se saranno presentati in quest’occasione.

Per quanto riguarda invece le funzionalità di Android N, si parla della possibile introduzione di uno strumento simile al 3D Touch di Apple, ma anche di altre funzioni.

 

android-n-update-hero-1200-80

 

Google e la Realtà Virtuale

Google entrerà nel mercato della realtà virtuale presentando il suo Android VR? È così che viene chiamato il dispositivo di recente oggetto di rumor. Si tratterà solo di una semplice piattaforma per la realtà virtuale o rappresenterà veramente il successore di Google Cardboard?

Nel caso in cui si tratti di un dispositivo VR per smartphone, possiamo solo supporre che tra i dispositivi compatibili vi saranno i nuovi Nexus. Ovviamente si tratta solo di ipotesi e non possiamo fare altro che attendere l’effettivo inizio dell’evento per eventuali conferme o smentite.

 

Google Cardboard

 

Chrome OS compatibile con le app Android

Se una recente indiscrezione pubblicata su Reddit si rivelasse realtà, le app di Android saranno compatibili con ChromeOS.

La notizia in realtà è stata più volte smentita da fonti ufficiali, ma ormai il danno era fatto. Diversi utenti di Reddit in possesso di un Chromebook avevano già condiviso i loro screenshot dove venivano mostrate le impostazioni del dispositivo in uso.
L’opzione, riportante le dicitura “Abilita il funzionamento delle app Android su ChromeOS”, lascerebbe poco spazio all’immaginazione. Che Google abbia rovinato prima del tempo la sorpresa?

homepage-switch

 

Google e le intelligenze artificiali

L’importanza delle intelligenze artificiali era stata ribadita proprio di recente dal CEO di Google nella lettera ai fondatori.

In quest’ottica non possiamo far altro che pensare all’indiscrezione di qualche giorno fa, nella quale si affermava che Google sarebbe intenzionata a sviluppare un’IA dal nome in codice Chrip.

Quale miglior occasione se non il Google I/O 2016 per parlarne? Sembra che Chrip sarà in grado di offrirci i suoi servigi come assistente virtuale, forte della possibilità di navigare tra i diversi servizi offerti da Google.

 

Google-IA-699x353

 

Questi sono soltanto alcuni degli ambiti di interesse di Google che, non dimentichiamo, è coinvolta in altri progetti di ampio rilievo come le auto a guida autonoma, gli smartphone modulari e i social network.

Per scoprire tutte le novità Google, non ci resta che attendere le notizie ufficiali che arriveranno nei prossimi giorni.

 

Google I/O si terrà dal 18 al 20 maggio 2016; l’evento sarà trasmesso anche in diretta streaming sul sito ufficiale.

 

Aree Tematiche
AndroidLand Eventi Hardware Mobile Real Life Software Tecnologie
Tag
martedì 17 maggio 2016 - 22:13
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd