Google Plus, il più affollato Social Desert di sempre

8 anni fa

Google Plus, il più affollato Social Desert di sempre

La tiritera la conosciamo, tutti i fautori di Google Plus come miglior Social Network di sempre portano dati simili a favore della propria tesi, ma allora come possiamo spiegarci l’innegabile fama (spesso confermata dall’esperienza) che di tutti i nostri contatti di Facebook su Plus ne troviamo meno di 1/5 ad essere buoni?

Non contano tanto gli iscritti, quanto gli utenti attivi

Qualche giorno fa la pagina Facebook di Lega Nerd ha pubblicato questa micro-infografica, che mostra come Google Plusaccresca vertiginosamente il proprio numero di utenti in confronto al Big Blue e a Twitter. Più precisamente, non contano tanto gli utenti iscritti, quanto gli utenti attivi. E qui attenzione, perché la cosa si fa delicata: cosa si intende per utenti attivi?

Secondo Facebook, per esempio, gli utenti attivi sono tutti coloro che almeno una volta al mese eseguono un log-in sul sito; che postino, commentino, mettano likes o sempliemente stiano lurkando non importa, basta che siano loggati.

 

 

E per Google plus?

Per Google la risposta è presto data, dritta dritta dal Blog Ufficiale:

Today Google+ is the fastest-growing network thingy ever. More than 500 million people have upgraded, 235 million are active across Google (+1’ing apps in Google Play, hanging out in Gmail, connecting with friends in Search…), and 135 million are active in just the stream. (December 06, 2012)

Usi Play Store, Youtube o Hangouts? Sei un active user

Per Google Plus vengono considerati utenti attivi tutti coloro che usufruiscano di un qualunque servizio Google mentre sono loggati, poiché questi sono collegati a Plus. Perciò conterà chi sul Play Store mette +1 ad un’app o la recensirà; conta chi visualizza un video su YouTube, lo valuta e lo commenta qualora i profili YT e Plus siano collegati; conta un Hangout eseguito tramite Gmail, come contava l’attività su G-Reader prima che venisse sospeso, eccetera eccetera.

Come si evince dalle ultime righe gli utenti realmente presenti sul Social Network sono molti meno del numero di utenti considerati attivi, appena il 57% e dubito che il numero di “veri” utenti (perdonatemi il termine, ma se no facciamo confusione) cresca con la stessa velocità con cui crescono gli “utenti attivi”.

Conclusioni? Sì, Google Plus è un affollato deserto, con milioni di utenti che si trovano lì quasi per caso, e sarà così finché non riuscirà ad offrire qualcosa che motivi davvero l’utenza Facebook a migrare su Plus. Deal with it, Plusfags.

E ora :popcorn:

Fonti: Google Official Blog; Search Engine Land; Gigaom

Google Chrome sarà più veloce grazie a una feature di Microsoft
Google Chrome sarà più veloce grazie a una feature di Microsoft
Uno youtuber che combatteva le truffe è finito vittima a sua volta di un raggiro colossale
Uno youtuber che combatteva le truffe è finito vittima a sua volta di un raggiro colossale
Google: per lavorare negli uffici verrà richiesto il vaccino
Google: per lavorare negli uffici verrà richiesto il vaccino
Twitter avvia una nuovo modulo per lo shopping
Twitter avvia una nuovo modulo per lo shopping
Facebook flirta con le chiese evangeliche americane: sempre più accordi con le organizzazioni religiose
Facebook flirta con le chiese evangeliche americane: sempre più accordi con le organizzazioni religiose
Google: Dino partecipa alle olimpiadi con un easter egg
Google: Dino partecipa alle olimpiadi con un easter egg
YouTube: arrivano i Super Thanks per supportare i video
YouTube: arrivano i Super Thanks per supportare i video