1984 di George Orwell

9 anni fa

1984 di George Orwell

1984 (Nineteen Eighty-Four) è uno dei più celebri romanzi di George Orwell, pubblicato nel 1949, ma scritto nel 1948: il titolo è ottenuto invertendo le ultime due cifre del primo anno della ultima stesura.

È stato definito il romanzo distopico per eccellenza. (fonte: wikipedia.it)

In un futuro prossimo (l’anno 1984) la Terra è divisa in tre grandi potenze totalitarie perennemente in guerra tra loro: Oceania, Eurasia ed Estasia che sfruttano la guerra perenne per mantenere il controllo totale sulla società. In Oceania, la sede dei vari ministeri (Ministero della Pace, che presiede alla guerra, dell’Amore, che presiede alla sicurezza, della Verità, che presiede alla stampa, e dell’Abbondanza, che presiede all’economia) è Londra, facente parte della provincia di Pista Uno.

1984 di George OrwellLo si dice ogni volta che si parla di 1984, il famosissimo romanzo di George Orwell, ma è innegabile che questo libro continui ad essere paurosamente attuale.

Più la tecnologia mette a disposizione dei governi strumenti di controllo, più questi li utilizzano verso i loro cittadini.

Ecco allora che 1984, se non l’avete ancora letto o se, più probabile, l’avete letto tanti anni fa e ve lo ricordate a malapena, risulta un’ottima lettura in questo periodo storico in cui governi democratici e totalitari sono uniti dal controllo dei loro cittadini più o meno dichiarato e dalla guerra di “terroristi informatici” verso questo controllo.

1984 è il libro scelto per il nostro Nerd Book Club durante il mese di marzo: se lo avete già letto lasciate i vostri commenti e consigli qui sotto, se invece volete leggerlo insieme a noi durante questo mese ci rivediamo per i commenti sul forum Libri tra un mese.

Lo scorso mese abbiamo letto assieme Mattatoio N.5 di Kurt Vonnegut.

[Nerd Book Club] è la rubrica mensile di Lega Nerd che vi invita alla lettura e al commento dei grandi classici della letteratura.

Hedera, la recensione del romanzo illustrato edito da Becco Giallo
Hedera, la recensione del romanzo illustrato edito da Becco Giallo
Io sono Malala, la recensione: una storia di coraggio in una terra di paura
Io sono Malala, la recensione: una storia di coraggio in una terra di paura
L'Anello dei Ghiacci, la recensione: quando Tolkien e l'Islanda si incontrano in un thriller
L'Anello dei Ghiacci, la recensione: quando Tolkien e l'Islanda si incontrano in un thriller
L'Ultimo Ospite, la recensione: un thriller che vi toglierà il fiato
L'Ultimo Ospite, la recensione: un thriller che vi toglierà il fiato
La Terra degli Incubi, la recensione: un frizzante romanzo con il giovane Lovecraft
La Terra degli Incubi, la recensione: un frizzante romanzo con il giovane Lovecraft
Aria Sottile, la recensione: la storia di coraggio e morte intorno all'Everest
Aria Sottile, la recensione: la storia di coraggio e morte intorno all'Everest
Le acque del Nord, la recensione: essere in bilico tra fascino e terrore
Le acque del Nord, la recensione: essere in bilico tra fascino e terrore