Legge UK: sgravi fiscali per i videogiochi "British"

Legge UK: sgravi fiscali per i videogiochi “British”

Il 12 Dicembre 2012 il Governo del Regno Unito ha approvato la legge che tassa i videogames e garantisce sgravi fiscali per chi supera un test culturale.

Il cancelliere George Osborne ha portato la proposta al governo britannico
per sostenere l’industria videoludica che sta risentendo della crisi economica mondiale.

Il test culturale permetterà lo sgravo fiscale solo se si raggiungeranno i 16 punti, attribuiti in base a quanto è “British” il prodotto o si basa sul Regno Unito in genere(ma anche ai Paesi europei).

Nell’approfondimento la suddivisione dei punti:
Mostra Approfondimento ∨

Questo test è stato ideato sopratutto per stimolare i team e le software house inglesi a sviluppare videogiochi più legati alla cultura del proprio Paese, diffondendola anche nel mondo videoludico.

Si prevede un futuro con più videogame anglosassoni? Vedremo, vedremo…

Fonti:

Gamesurf – la notizia

WebNews – i dati

Aree Tematiche
Cultura Politica Videogames
Tag
domenica 16 dicembre 2012 - 14:10
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd