Videogames & Music – Episodio 2

9 anni fa

Comincio col ringraziare tutti coloro che hanno commentato e che hanno espresso pareri positivi sulla prima puntata, fa piacere vedere altre persone che, come me, apprezzano anche quest’aspetto dei videogames e non solo la parte ludica. Ringrazio inoltre per i suggerimenti che prenderò sicuramente in considerazione nelle puntate successive.

Parlando di cose più serie, il tema di oggi saranno le Avventure Grafiche, genere simbolo del periodo 80-90 su Amiga e PC. Personalmente ho passato ore e ore su questo tipo di giochi, che fossero LucasArts, Revolution Software o AdventureSoft girando e rigirando ogni location in cerca del pixel nascosto che potesse risolvere l’enigma del momento. Proprio per questo motivo ho ancora ben in testa le varie musiche che accompagnavano questi giochi e, come è d’uso ne ho selezionate tre per voi.

Simon The Sorcerer – Forest Theme (1993)


Compositore: Adam Gilmore / Media Sorcery

Scoprii questa serie quasi per caso: il gioco era parte di una collana in edicola e non avevo idea di cosa si trattasse. Ricordo però quanto mi colpirono le atmosfere fantasy, la grafica e le animazioni all’avanguardia per l’epoca (memorabili gli animali sullo sfondo). Divenni un grande fan della serie (il secondo capitolo è veramente geniale) e rimasi deluso dalla svolta 3D osceno poligonale del terzo capitolo. So che sono usciti un quarto e quinto capitolo di una casa indipendente, assolutamente non all’altezza.
Parlando nello specifico della scelta musicale, la foresta è il luogo dove si passa la maggior parte dell’avventura e il compositore ha reso, a mio avviso, perfettamente l’atmosfera che gli autori volevano creare: magia, mistero, ma senso di “tutt’uno” con la natura.

Monkey Island – Opening Theme (1990)


Compositore: Michael Land

Lo so che verrò additato come “banale”, ma la madre di tutte le avventure grafiche non poteva in nessun modo essere esclusa, con il tema che fa da apertura di tutti gli episodi. Non credo ci sia bisogno di aggiungere nulla su questa serie a quanto non è già stato detto negli anni.
Ho proposto, per cambiare, una versione più moderna, tratta dal recente remake HD.

The Dig – Mission to the Asteroid (1995)


Compositore: Michael Land (sì ancora lui)

Ho letteralmente adorato questo gioco, che coniugava il mio interesse per la fantascienza, con la mia passione per le avventure grafiche. Nonostante ciò leggo in giro che non è una delle favorite dai fan della Lucas, de gustibus.
Colonna sonora molto più matura, adatta forse più ad un film che ad un videogioco (se non sbaglio la sceneggiatura di The Dig nasce per un film di Spielberg), ma comunque evocativa e adatta.

Anche per questa puntata è tutto, alla prossima, in cui ci dedicheremo a sviscerare le migliori colonne sonore per Commodore 64.

Videogames & Music è la rubrica a cura di @baronebirra82 che rende omaggio alle migliori musiche dei videogiochi

Il Trono del Re: la musica e l'entertainment - con Andrea Rock e Andrea Paoli
Il Trono del Re: la musica e l'entertainment - con Andrea Rock e Andrea Paoli
Audio in 8D: che roba è?
Audio in 8D: che roba è?
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
La soundtrack di Last Day Of June ora disponibile in digital
La soundtrack di Last Day Of June ora disponibile in digital
Disponibile il soundtrack ufficiale di Destiny 2
Disponibile il soundtrack ufficiale di Destiny 2
La trappola della nostalgia
La trappola della nostalgia
Apple Music, sconto per universitari anche in Italia
Apple Music, sconto per universitari anche in Italia