PROPAGANDA

Xenonauts: X-Com rivive in un indie-project

5
11 Giugno 2012

1 October, 1979: Unidentified forces arrive in Earth orbit, presumed of extraterrestrial origin. Panic spreads globally when attempts at communication fail, and efforts to repel invaders scouting the upper atmosphere are met with heavy losses and little success.

Only a single successful interception occurs, conducted by modified aircraft that appear at least partially resistant to the extraterrestrial weaponry. Following this victory, a clandestine organisation known only as the ‘Xenonauts’ establishes communication with the major world powers and claims responsibility, demanding both funding and authority to operate within their territory and airspace in exchange for protection.

For humanity, a glimmer of hope remains – if they can withstand the attacks long enough unravel the secrets of the alien aggressors, the Xenonauts may find yet a way to defeat the alien invasion. Should they fail, millions of years of human history will be brought to a close in mere months…

Un passo indietro..


Quanti di voi ricordano la serie di videogiochi X-Com, iniziata nel 1994 dal titolo UFO: Enemy Unknown, gioco votato da IGN come miglior gioco per pc di tutti i tempi? (fonte)

X-Com è un videogame che affida al giocatore il controllo della Extraterrestrial Combat Unit, l’organizzazione internazionale per il combattimento dell’invasione aliena, coprendolo di enormi responsabilità nei confronti dell’umanità.
Il suo gameplay alterna elementi di gestione militare (costruzione di basi, ricerca, arruolamento,..) a pericolose missioni sul campo (battaglia a turni con grafica 2D isonometrica).

Mostra Approfondimento ∨

Xenonauts


A questo ancor’oggi entusiasmante gioco (non scherzo, ci sono migliaia di patiti di X-Com lì fuori), si ispira Xenonauts, titolo della Goldhawk Interactive attualmente in sviluppo, con uscita prevista alla fine dell’anno.

A differenza di altri reprise fatti o in corso di sviluppo (la Fireaxis, ad esempio, lancerà il suo remake di X-Com: Enemy Unkown nello stesso periodo, ma in stile first-person shooter), l’obbiettivo di Xenonauts è quello di mantenere gran parte delle caratteristiche originali del gioco, aggiornandone al contempo grafica e sistema di controllo e introducendo alcune novità comunque attinenti allo stile.

Ovviamente tutto ciò ha scatenato un’ondata di entusiasmo tra i fan di X-Com, che riconoscono in Xenonauts uno dei remake più fedeli alla trama/ambientazione originale.

Il gioco si compone essenzialmente di tre parti: la mappa strategica, il combattimento aereo e il combattimento a terra.
La prima parte si presenta sotto forma di mappa satellitare e permette di visualizzare in tempo reale le proprie basi, gli aerei in volo (di pattuglia o in missione) ed eventuali UFO che entrino nell’atmosfera terrestre nel raggio dei propri radar. Da qui è possibile gestire le basi, la ricerca sulla tecnologia aliena, l’ingaggio di soldati e l’acquisto di veicoli, armi ed aerei. E’ inoltre possibile iniziare un combattimento aereo contro gli UFO che vengono avvistati.

Durante il combattimento aereo (una breve parte all’inizio, ma che diventa molto più intrigante quando le astronavi cominciano a portarsi dietro le scorte armate), si cerca di distruggere l’astronave o di danneggiarla a tal punto da farla schiantare a terra o costringerla ad atterrare, per poter quindi iniziare il combattimento a terra.

Quest’ultimo è l’elemento principale di Xenonauts, il momento in cui finalmente i soldati si misurano sul campo contro gli alieni, cercando di salvare i civili, recuperare quanti più manufatti alieni possibili (in modo da aiutare la ricerca) e magari catturare anche qualche alieno vivo per poterlo interrogare/vivisezionare. Sono presenti numerose razze di alieni, ognuno con le proprie armi, abilità e poteri speciali, e sono decisamente convinti a non farsi catturare vivi dagli umani, per cui la battaglia è decisamente intrigante!

Attualmente il progetto è in alpha-release, ma gli sviluppatori sostengono che il codice è quasi interamente sviluppato e che ora rimane da concentrarsi sulla rimozione dei bug e l’introduzione di nuovi (tanti) elementi grafici, quindi la data di uscita annunciata dovrebbe essere rispettata senza troppi problemi.

Se siete interessati, vi appassionate di science fiction o semplicemente vi piace provare nuovi giochi, potete scaricare un demo del gioco dal link in fondo all’articolo, ma vi raccomando di tener conto del fatto che è una alpha-release, quindi potenzialmente piena di bug e mancante di alcune funzionalità.

Xenonauts su Kickstarter


Essendo la Goldhawk Interactive un’azienda indipendente (sono al loro primo titolo, in quanto la stessa è stata fondata proprio con l’obbiettivo di sviluppare un remake -pardon, una reimagination- di X-Com), il modello di finanziamento è stato basato sul principio dell’alpha-funding: tu paghi in anticipo per il gioco, io in cambio ti faccio partecipare a tutte le decisioni importanti attraverso un forum e ti fornisco l’accesso a tutte le alpha build che vuoi.

Dopo due anni di sviluppo finanziato in questo modo, è stato aperto una racccolta fondi su Kickstarter, con l’obbiettivo non tanto di raccogliere i soldi per finire il gioco, quanto di ottenere soldi extra per poter introdurre elementi facoltativi, che però contribuirebbero notevolmente a creare un gioco più bello e completo.

Esempi di elementi aggiunti grazie a kickstarter (oltre a quelli citati nel video) sono il porting a Mac/Linux, l’introduzione di soldatesse, le missioni all’interno di edifici, ingaggio di un level designer professionista e una novella digitale scritta da Stephen Lee, uno dei più grandi autori di science fiction esistenti.

Il finanziamento prefissato di $50.000 è stato completato in sole 56 ore, e al momento in cui scrivo il contatore segna più di 119000 dollari. Mancano alcuni giorni alla chiusura, per cui se vi interessa, considerate magari l’idea di comprarlo, è sempre bello aiutare la scena indie!

Links:
Pagina del progetto su Kickstarter (kickstarter.com)
Sito web del progetto (xenonauts.com)

Mostra Approfondimento ∨

Aree Tematiche
Videogames
Tag
lunedì 11 Giugno 2012 - 10:33
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd