Cameron, Schmidt e Page finanziano la prima impresa di ricerca asteroidi #LegaNerd
di
itomi itomi

Gli asteroidi in orbita vicino alla Terra possono contenere minerali preziosi, molto preziosi. Un “piccolo” asteroide di 30 metri può contenere fino a 50 miliardi di platino al prezzo di oggi.

Lo sanno bene quelli della Planetary Resources, una nuova startup guidata da Peter Diamandis (creatore del'X-Prize) e Eric Anderson (Ex mission manager del Project Mars della NASA) e finanziata, tra gli altri, da nomi che conosciamo bene: James Cameron, Eric Schmidt e Larry Page…

Ci raccontano che tra una decina di anni avremo navi spaziali relativamente economiche che potranno andare a letteralmente scavare asteroidi per prelevarne i minerali più preziosi e riportarli sulla terra…

In attesa che ci dicano anche di aver scoperto l’Unobtanium… torno a giocare a EVE online, mi è venuta voglia di farmare asteroidi, mi dicono che il Tritanium va alla grande

Sito ufficiale della Planetary Resources
Planetary Resources su Wikipedia.com

via | via

itomi

Antonio Moro a.k.a. itomi

Fondatore e capo redattore di Lega Nerd. Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia, innovazione e pop culture. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996. Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com
Aree Tematiche
Astronomia Attualità Scienze
Tag
martedì 24 aprile 2012 - 11:42
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd