Sony prossima a lasciare Ericsson

10 anni fa


Sony vuole ricomprarsi la quota di Ericsson e finalmente correre da sola nel mercato della telefonia. Gli accordi sono praticamente fatti.

Dal 2011 Sony Ericsson ha prodotto anche buoni terminali, ma non è mai riuscita ad imporsi veramente sul mercato.

Sony vuole ora essere libera di scegliere da sola le proprie strategie, puntando su Tablet e smartphone Android, per arrivare al successo che sta avendo ora Samsung.

Era ora, sono felice che Sony si tolga il “peso” Ericsson di dosso, in questa maniera Ericsson, marchio storico della telefonia, nordica come Nokia, uscirebbe definitivamente dal mercato della telefonia mobile.

Solo i suoi brevetti sulla telefonia valgono più un miliardo e mezzo di dollari, questa operazione di sicuro non costerà poco a Sony, ma sono contento che ritorni a mettere solo il proprio nome sui suoi telefoni, il marchio “Sony Ericsson” non mi è mai piaciuto, mia opinione ovviamente.

A quanto pare svedesi e finlandesi questa nuova generazione di smartphone proprio non riescono a capirla. Vedremo se Nokia riuscirà con i suoi nuovi amiconi di Microsoft a riportare su il nordic power o no.

Google presenta Stadia alla GDC
Google presenta Stadia alla GDC
Intervista all'insolito nerd Salvatore Esposito
Intervista all'insolito nerd Salvatore Esposito
Netflix, in arrivo i pagamenti tramite Google Play
Netflix, in arrivo i pagamenti tramite Google Play
L'Antitrust UE accusa Google per Android
L'Antitrust UE accusa Google per Android
WhatsApp supera un miliardo di utenti!
WhatsApp supera un miliardo di utenti!
Codemotion Milano 2015
Codemotion Milano 2015
Segui Babbo Natale grazie al NORAD
Segui Babbo Natale grazie al NORAD