The Alphabet II

10 anni fa

The Alphabet 2- a horn book video experiment – is a developmental spelling – video where each character visually represents the meaning of the word itself. Playing with different techniques and materials into little and big spaces, but always focusing on Helvetica font’s proportions. A collection of words in a delightful spelling-video.

The Alphabet è un piccolo cortometraggio, o esperimento visivo, a cura dello studio italiano n9ve e nello specifico da Alessandro Novelli come direzione, post-produzione e sound design.

Il video, realizzato in stop motion, propone diverse forme e materiali sempre legati alla lettera mostrata, sempre mantenendo le proporzioni del font Helvetica.

Avevamo già visto lo studio n9ve e Alessandro Novelli in questo precedente articolo The Alphabet, basato solamente sul video design.

Nello more l’intero cast:
[more]Direction / Postproduction / Sound Design
Alessandro Novelli

Design / Animation / Set Design
Andrea Gendusa / Alessandro Novelli

Additional Animation and Set Design
Mario Arcadu

DOP
Giulia Arantxa Novelli

Thanks To:
Alina & Michela Dettori, Bianca Novelli, Federica Patitucci, Caterina Pecoraro, Stefano Tore

music track:
Fréhel “Tel qu’il est” 1936[/more]

Il sito dello studio n9ve.

Enjoy.

Rebel Scum, un bellissimo fan film di Star Wars
Rebel Scum, un bellissimo fan film di Star Wars
L'Isola dei Cani: Intervista a Kim Keukeleire, lead animator
L'Isola dei Cani: Intervista a Kim Keukeleire, lead animator
Comic Sans Criminal, espiate i vostri peccati di grafica
Comic Sans Criminal, espiate i vostri peccati di grafica
Costruire una Morte Nera di Lego in Stop Motion
Costruire una Morte Nera di Lego in Stop Motion
Rogue One: A Star Wars Story, corti realizzati dai fan per promuovere la nuova linea di giocattoli
Rogue One: A Star Wars Story, corti realizzati dai fan per promuovere la nuova linea di giocattoli
Cronzy Pen, tutti i colori in tasca
Cronzy Pen, tutti i colori in tasca
Project Sidewalk, la città smart secondo Alphabet
Project Sidewalk, la città smart secondo Alphabet