Alphabet ha ridotto la sua partecipazione azionaria in Robinhood, Duolingo e alcune altre aziende quotate

robinhood

Alphabet, la casa madre di Google, ha ridotto le proprie posizioni in diverse aziende quotate in borsa, tra cui la piattaforma di trading Robinhood, l’azienda di test genetici 23andMe e la startup di apprendimento delle lingue Duolingo.

Secondo le segnalazioni alla SEC, l’azienda ha venduto quasi il 90% della sua partecipazione in Robinhood, cedendo oltre 4,3 milioni di azioni della società fintech nel periodo fino al 30 giugno. Nonostante i recenti profitti pubblicati da Robinhood, l’azienda ha avuto difficoltà fin dalla sua IPO nel 2021 a causa di controversie riguardanti il fenomeno delle “meme stock” e la decisione di bloccare alcune operazioni durante il momento di picco del rally delle azioni di GameStop (recentemente oggetto di un documentario di Netflix).

Alphabet ha inoltre ridotto in modo significativo le sue posizioni in Duolingo e 23andMe, vendendo circa 523.000 azioni di Duolingo e disfandosi di oltre 6,7 milioni di azioni di 23andMe, la startup di test genetici co-fondata da Anne Wojcicki, ex moglie del co-fondatore di Google Sergey Brin. Tutte le operazioni risalgono al periodo precedente al 30 giugno.

Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
Google sta indicizzando alcune conversazioni degli utenti con Bard, la sua IA
Google sta indicizzando alcune conversazioni degli utenti con Bard, la sua IA
Google supporterà i Pixel 8 per sette anni: non lo fa nessun altro produttore
Google supporterà i Pixel 8 per sette anni: non lo fa nessun altro produttore
Il prezzo del "monopolio" di Google: "pagano 10 miliardi all'anno per limitare la concorrenza"
Il prezzo del "monopolio" di Google: "pagano 10 miliardi all'anno per limitare la concorrenza"
"Google e NVIDIA continueranno a lavorare assieme per i prossimi 10 anni", parola di Sundar Pichai
"Google e NVIDIA continueranno a lavorare assieme per i prossimi 10 anni", parola di Sundar Pichai
I Pixel 8 e 8 Pro costeranno un bel po' di più rispetto ai loro predecessori
I Pixel 8 e 8 Pro costeranno un bel po' di più rispetto ai loro predecessori
Le immagini generate dall'IA di Google avranno un watermark "invisibile"
Le immagini generate dall'IA di Google avranno un watermark "invisibile"