Legoland Star Wars - 3-5 giugno 2011 #LegaNerd
2

Lo scorso fine settimana sono andato in Germania, in quel di Gunzburg per partecipare ad un evento organizzato dalla 501st garrison tedesca all’interno del parco Legoland.

Tecnicamente sia il sabato che la domenica l’organizzazione prevedeva una presenza pre-apertura del parco con sfilata dei costumi davanti alle persone in attesa di entrare, una giornata di foto con il pubblico ed una parata lungo tutto il percorso del parco nel pomeriggio che terminava nella Lego Arena con la presentazione dei personaggi interpretati dai molti appassionati intervenuti.

Le garrison che hanno partecipato erano ovviamente quella tedesca, quella belga, quella francese, quella polacca, quella austriaca e la nostra italiana. In tutto sono intervenuti circa 260 persone che hanno invaso e conquistato Legoland.

Tralascio il racconto spicciolo di quello che è successo (indimenticabile è stato il toga party del sabato sera) per darvi conto di quelle che sono state le mie sensazioni durante questi tre giorni di trasferta al di fuori dell’Italia, la mia prima trasferta al di fuori dei confini nazionali con il gruppo di costuming dedicato a Star Wars.

Non è molto che sono arrivato, ad agosto festeggerò il mio primo anno in 501st, ma il gruppo che ho incontrato lo sento sempre più coinvolgente ad ogni evento che passa. Uniti tutti dalla stessa passione, ci si trova a parlare un po’ di tutto, scherzando, ridendo, mandandosi affanculo in amicizia e quasi non si parla mai di quello che è l’argomento principale da cui parte tutto: i film di Star Wars (vero Roby?).

A livello emozionale è sempre un impatto notevole quello di essere ammirato e fotografato da così tante persone, non tanto per te in quanto persona, ma per te in quanto personaggio; i bambini sono straordinari (quasi tutti) e riempie il cuore vedere queste mani che si protendono per avere una stretta o solamente per battere il cinque; ma fanno anche tenerezza quando si nascondono dietro le gambe dei genitori perchè impauriti da queste maschere che coprono completamente il volto per poi lasciarsi andare quando ricevono i saluti con la mano.

Ed è ancora più intenso il momento in cui tutti insieme sfiliamo, in quegli istanti mi sento davvero dentro il film e sento scorrere un brivido lungo la schiena quando in scena entra lui: Darth Vader attorniato dalla sue guardie imperiali che si rivolge al pubblico con la sua inconfondibile voce e il suo respiro roco.

Personalmente ho tante passioni che mi impegnano tantissimo, ma questa sicuramente è una di quelle che mi regala più emozioni. Quindi ancora grazie ai ragazzi che mi hanno accolto in questo gruppo e di nuovo un grazie particolare a quel merd di Roby Rani che è stato in parte la causa di tutto questo.

Approfitto di questo post per ricordare che i ragazzi della 501st Italica Garrison e della Rebel Legion saranno presenti, invitati ufficialmente da EmpiRa, a Mosquito Games che si terrà il 18 e 19 giugno a Punta Marina Terme (RA). Non mancate, sarà un momento unico per vedere i sogni trasformarsi in realtà.

Mosquito Games su Lega Nerd

Aree Tematiche
Cinema Eventi
Tag
martedì 7 giugno 2011 - 15:27
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd