Arrestato Ratko Mladić

Arrestato Ratko Mladić

Dopo anni di ricerche il superlatitante Ratko Mladic l’ex generale dell’esercito dei serbi di Bosnia, che è accusato di genocidio e di crimini contro l’umanità, è stato arrestato in Serbia a 80 km da Belgrado. Lo ha annunciato la tv di Stato. Mladic dovrebbe essere estradato verso il Tribunale penale internazionale dell’Aja. Ma ci vorrà almeno una settimana secondo la procura generale serba.

Della serie ”Dopo Osama non si salva più nessuno”, il governo serbo ha confermato che l’uomo -spacciatosi per un certo Milorad Komadic- catturato durante un’operazione di polizia è in realtà l’ex-generale Ratko Mladić, il “boia” della guerra bosniaca.

Mladić era ricercato dal Tribunale Penale Internazionale per l’ex-Jugoslavia per genocidio, crimini contro l’umanità e per la violazione delle leggi di guerra nell'Assedio di Sarajevo e nel Massacro di Srebrenica.
Secondo le stime ufficiali il suo operato durante la guerra ha causato almeno 20000 vittime, contando solamente quelle causate dagli attacchi a Sarajevo e a Srebrenica.
Su Lega Nerd si parlò del Massacro di Srebrenica in questo articolo.

Nel frattempo -fra un malore e l’altro- le autorità serbe stanno interrogando l’ex-generale, ma al momento l’unica affermazione che ha rilasciato è che non riconosce il Tribunale penale dell’Aja.

Con la cattura dell’ex-generale la Serbia chiude una brutta pagina del suo passato e ne apre un’altra verso il futuro, dato che la cattura di Ratko era uno dei requisiti richiesti alla Serbia per poter entrare nella Unione Europea.

Fonti
Corriere della sera
Il Secolo XIX

Drugo | SB214 a.k.a. Drugo | SB214

Non dategli da mangiare potrebbe essere carnivoro.
Aree Tematiche
Attualità Real Life
Tag
giovedì 26 maggio 2011 - 23:15
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd