I clamorosi errori delle aziende Hi-Tech

I clamorosi errori delle aziende Hi-Tech

di
Nova
3

News Corp, Google, Yahoo, Telefonica hanno speso miliardi di dollari per acquisire aziende che hanno poi chiuso senza ricavarne nulla. Ma cosa dire di RealNetworks che non ha voluto comprare il progetto dell’iPod, o di IBM che ha lasciato i diritti del sistema operativo a Microsoft perché pensava che non valesse nulla?

Nel corso degli anni le aziende protagoniste del settore IT hanno commesso molti errori, e nel farli hanno sperperato grandi quantità di denaro senza ricavarne alcunché. Speriamo che abbiano imparato dai propri errori. ;)

News Corp: ha comprato MySpace per 530 milioni di dollari pensando di svecchiare la sua immagine e di beneficiare di Internet per accrescere i suoi guadagni. A causa della cattiva gestione e del successo fulminante di Facebook, MySpace ha smesso ben presto di crescere. Sarebbe una fortuna se oggi News Corp riuscisse a liberarsene per 50 milioni di dollari.

AOL: AOL non ha scusanti, News Corp aveva delle motivazioni intelligenti, però gli è andata male, Aol invece ha acquistato Bebo per 850 milioni di dollari. La cifra spesa è stata a dir poco esagerata rispetto al valore della società acquisita, e si è dovuta accontentare di 10 milioni di dollari pur di liberarsene.

Google: ha comprato Dodgeball, spendendo 1 miliardo di dollari, per poi chiuderla. La storia però è ancora più grottesca, perchè dopo la chiusura di Dodgeball il suo fondatore, Dennis Crowley, ha lasciato Google e ha aperto Foursquare, che è sostanzialmente una Dodgeball 2.0. Foursquare è rifiorito e ora ha una valutazione di 500 milioni di dollari.
Ma visto che Google è famosa, può permettersi altro, ha acquistato Jaiku spendendo 2 miliardi di dollari per competere con Twitter, poi l’ha chiuso. Naturalmente non c’è modo di sapere se Jaiku sarebbe stato un successo come Twitter, ma se in effetti ci fosse un’alternativa valida forse la gente l’avrebbe scelta. Twitter oggi ha una valutazione di circa 4 miliardi dollari, e con il calcolo delle probabilità Jaiku avrebbe avuto il 50% di possibilità di arrivare allo stesso livello di Twitter.

Telefonica : ha comprato Lycos per 5,4 miliardi di dollari quando aveva le stesse dimensioni di Yahoo e la speculazione sui titoli azionari IT era alle stelle. Telefonica l’ha venduta pochi anni dopo per una manciata di milioni di euro.

RealNetworks : la RealNetworks si è lasciata scappare svariati miliardi di euro. La maggior parte delle persone pensa che l’iPod sia un’idea nata al 100 percento dalla geniale mente di Steve Jobs, ma non è vero. L’idea originale per un piccolo lettore MP3 con il form factor dell’iPod, che contenesse un archivio di MP3 appartiene a Tony Fadell, un consulente indipendente di RealNetworks, alla quale aveva proposto l’idea, che fu rifiutata con sdegno. Fadell poi ha proposto la sua invenzione ad Apple e il resto è storia.

Fonti: IctBusiness.it

Aree Tematiche
Economia Real Life Tecnologie
Tag
lunedì 2 maggio 2011 - 19:11
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd