La bambina di nome Facebook

22 Febbraio 2011

Il 18 febbraio in Egitto nasce Facebook, figlia di una coppia di giovani eziani che hanno deciso di ringraziare l’importanza che ha avuto il social-network nella rivoluzione culminata l’11 febbraio con le dimissioni del presidente Hosni Mubarak.Lo riporta il quotidiano Al-Ahram spiegando che Jamal Ibrahim ha voluto chiamare cosi la figlia per omaggiare il ruolo determninante di facebook in quella che è gia stata rinominata la “rivoluzione di facebook”.
Gli egiziani infatti hanno coordinato proteste, diffuso informazioni e mantenuto il contatto con l’estero grazie al caro markzucchina e alla sua creazione.
Secondo me siamo Fottuti!
:bazinga: di Grandauer

Aree Tematiche
Africa Attualità Real Life
Tag
martedì 22 Febbraio 2011 - 16:27
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd