Disastro ambientale in Sardegna

12 anni fa

L’incidente ha riguardato una delle tubature che portano il carburante dalla banchina ai depositi della termocentrale. Dalla condotta, interrata nel cemento, è fuoriuscito l’olio che prima ha invaso la banchina e poi è finito in mare.

In un primo momento si era parlato di «una modesta quantità», ma l’aspetto delle spiagge ieri mattina raccontava un’altra storia. E in realtà la Capitaneria ha quantificato la perdita in 10 metri cubi.

[…]

La contaminazione più consistente ha riguardato il territorio di Sorso, ma il gioco delle correnti ha spinto il carburante anche sulle spiagge delle Acque Dolci, nel cuore di Porto Torres. La stessa circostanza ha invece risparmiato Balai e lo Scoglio Lungo. Ma soprattutto si è salvata l’area marina protetta del parco dell’Asinara, distante poche miglia.

Questa settimana tra ”Accordo FIAT”, ”Berlusconi indagato” e ”Cassano al Milan” i giornali italiani si sono stranamente dimenticati di riportare questa notizia.

Il fatto che questo sversamento abbia danneggiato un ecopatrimonio unico come quello sardo è evidentemente meno importante delle tr0iate propinate dai TG altre notizie.

Via CoqBaroque | La Nuova Sardegna

Olio extravergine: la metà dei marchi italiani sarebbero truffaldini
Olio extravergine: la metà dei marchi italiani sarebbero truffaldini
Biden, nel suo primo giorno di insediamento torna nell'accordo di Parigi
Biden, nel suo primo giorno di insediamento torna nell'accordo di Parigi
Diciotto delfini sono morti spiaggiandosi alle Mauritius
Diciotto delfini sono morti spiaggiandosi alle Mauritius
Smaltimento dell'olio: il vademecum di RenOils
Smaltimento dell'olio: il vademecum di RenOils
La proposta: sulle pompe di benzina avvisi come sulle sigarette
La proposta: sulle pompe di benzina avvisi come sulle sigarette
La rana dello spruzzo e il progresso
La rana dello spruzzo e il progresso
Stanno arrivando i ragni robot
Stanno arrivando i ragni robot

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.