Come funzionava il primo transistor

10 anni fa

Il primo transistor era realizzato con due elettrodi le cui punte molto sottili e distanti tra loro alcuni centesimi di millimetro, per la precisione da 127 a 50 micron, che erano premuti sulla superficie di una piastrina di un cristallo di germanio molto puro e policristallino.
La tecnica del contatto puntiforme era già nota ed utilizzata per la costruzione dei diodi rivelatori.
Provvisoriamente, dato che il transistor funzionava in modo analogo ad un triodo, venne chiamato triodo a stato solido.
Il primo prototipo funzionante fu realizzato nel mese di dicembre del 1947 da due ricercatori dei laboratori Bell Labs: Walter Brattain e John Bardeen.

Spoiler
WAM - Wormhole Actualization Machine
WAM - Wormhole Actualization Machine
The Internet of Things e il mondo di domani
The Internet of Things e il mondo di domani
Intel & Arduino insieme con Galileo: What will you make?
Intel & Arduino insieme con Galileo: What will you make?
NuForce Icon uDac 2: un mini DAC portatile ed abbordabile
NuForce Icon uDac 2: un mini DAC portatile ed abbordabile
Real Transformer by Kenji Ishida
Real Transformer by Kenji Ishida
Il transistor? Col grafene me lo stampo da solo!
Il transistor? Col grafene me lo stampo da solo!
Nel frattempo, in Turchia... s01e02
Nel frattempo, in Turchia... s01e02