Celle fotovoltaiche organiche in preindustrializzazione

12 anni fa

Questa è una cosa che mi fa piacere sentire, visto che è un’alternativa valida (anche se meno performante comunque esteticamente più accettabile) al silicio cristallino. E in italia abbiamo bisogno di solare come pochi altri paesi!
In pratica, si tratta di un sandwich composto da pigmenti a base di carbonio racchiusi tra due strati di plastica o vetro che basandosi sul concetto della fotosintesi estraggono elettricità quasi con la stessa efficienza dei pannelli in silicio cristallino, ma che però possono essere flessibili e serigrafabili.
Già adesso ci sono progetti per integrarli nelle vetrate degli edifici.

Ed è cosa buona e giusta dico io! La notizia gira nell’ambiente ma potete trovare più informazioni sulla realtà che sta sviluppando questa tecnologia qui.

Via Bazinga! grazie a Thai

USA, algoritmi razzisti incanalano gli studenti in università "semplici"
USA, algoritmi razzisti incanalano gli studenti in università "semplici"
Un professore canadese continua a insegnare anche da morto
Un professore canadese continua a insegnare anche da morto
La rana dello spruzzo e il progresso
La rana dello spruzzo e il progresso
Scienza o democrazia?
Scienza o democrazia?
Lo zaino raccogli-scoregge per mucche
Lo zaino raccogli-scoregge per mucche
Cos'è Spotted
Cos'è Spotted
(dis)Informazione scientifica
(dis)Informazione scientifica