Martin sugli spin-off di Game of Thrones: gli script sono cinque! #LegaNerd
di
NewsBot NewsBot
2

In un post sul suo live journal George R.R. Martin ha chiarito alcuni dettagli sulla questione spin-off di Game of Thrones: gli script in valutazione sono ben cinque, ma non è affatto detto che diventino tutti una vera serie televisiva.

Le storie sono tutte ambientate ovviamente nel mondo di A Song of Ice and Fire, la saga fantasy creata da Martin, probabilmente non tutte a Westeros, ma probabilmente almeno una a Essos o un altro degli altri continenti.

 

Sono tutte prequel originali, quindi non vedremo come seguiranno le storie raccontate in Game of Thrones, ma assisteremo a nuovi racconti, ambientati nello stesso mondo.

C’è a quanto pare anche un quinto scrittore al lavoro

Oltre ai quattro scrittori già annunciati che stanno lavorando sui quattro script di cui già sapevamo (Max Borenstein, Jane Goldman, Brian Helgeland e Carly Wray) c’è a quanto pare anche un quinto scrittore al lavoro, che HBO potrebbe annunciare a breve.

Martin non sta collaborando solo con due di questi come si era letto in giro nei giorni scorsi, ma con tutti: i primi quattro annunciati infatti hanno già fatto visita alla sua casa di Santa Fe per svariati giorni.

Altro chiarimento dovuto: qui si parla solo di cinque script in lavorazione: che questi script diventino un episodio pilota e poi, eventualmente, una serie vera e propria… è tutto da vedere. Lo stesso Martin scherza scrivendo che se tutti e cinque gli script dovessero diventare una serie… potrebbe cambiare il proprio nome in “Dick Direwolf”

Oltre a questo viene detto ben poco. Martin si spinge solo a scrivere quello che non saranno queste serie: non tratteranno le storie di Dunk & Egg dalla raccolta di novelle “Il cavaliere dei Sette Regni” ancora in corso. Martin a quanto pare non vuole ripetere l’errore fatto con Game of Thrones, dove la serie TV ha superato i libri.

Non tratteranno neanche la ribellione di Robert Baratheon contro i Targaryen: Martin spiega che questa verrà trattata nei prossimi libri di A Song of Ice and Fire e quindi non vuole che se ne parli in queste nuove serie.

Il post si conclude con una rassicurazione: l’autore sta lavorando a Winds of Winter, il nuovo libro di aSoIaF… che sarà pronto… quando sarà pronto.

Potete leggere il post di Martin qua:

 

NewsBot

NewsBot

"I think you know what the problem is just as well as I do." Omniscient NewsBot
Aree Tematiche
Entertainment Libri News Televisione Video on Demand
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd