Red Bull Mind Gamers: La Slovenia vince i primi campionati mondiali di Escape Room #LegaNerd
di
itomi itomi
2

Sabato 25 marzo si è svolta la finalissima dei Red Bull Mind Gamers: dei 24 team selezionati solo l’Ucraina e la Slovenia si sono affrontati nella escape room definitiva in un entusiasmante gara testa a testa che ha visto gli sloveni risultare vincitori.

Il team italiano, che pur si è fatto rispettare durante le semi finali di venerdì, purtroppo non è riuscito ad arrivare alla tanto ambita finale, ma era presente in studio durante l’evento insieme agli altri team nazionali.

 

Il team sloveno, composto da Jaka Koren, Jan Kromar, Roman Zalokar e Srdjan Veselinov, ha dominato la finale fin dalle prime fasi imponendosi come miglior team mondiale.

 

 

Il tutto era cominciato nella prima stanza con “Quicksilver” un tavolo flottante che ospitava una sfera di metallo da muovere in collaborazione tra tutto il team, per poi passare ad una seconda stanza in cui le due squadre hanno affrontato un complesso sistema di cubi e cilindri in plexiglass da muovere e collegare tra loro per riuscire ad alimentare una serie di cavi elettrici che portavano all’apertura del passaggio alla stanza successiva.

 

 

Il “Vortex Tunnel”, un tunnel rotante di sei metri ha poi bloccato entrambi i team che non sono riusciti a risolvere il complesso enigma pensato dal Dr. Scott Nicholson, la mente dietro a questi Mind Games.

Le due prove finali hanno visto un testa a testa avvincente che ha portato infine alla vittoria il team sloveno tra gli applausi del pubblico e degli altri team nazionali presenti in studio durante la diretta.

 

 

Scott Nicholson ha dichiarato dopo la finale:

This week has been the start of something big: of understanding what Escape Rooms could become; of becoming more aware of what happens when you have different cultures in Escape Rooms; the inspiration toward a better understanding of how to make challenges at a global level; and, hopefully, helping others to realize that they can change the world through games.

 

Il tutto è stato trasmetto in diretta da Red Bull TV ed è ora possibile rivedere la finale in differita se ve la siete persa a questo indirizzo.

 

 

Seguite la nostra copertura dei Red Bull Mind Gamers nel nostro hub dedicato: leganerd.com/redbullmindgamers
itomi

Antonio Moro a.k.a. itomi

Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia ed entertainment. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996.

Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com

Aree Tematiche
Entertainment Eventi Games
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd