Trine #LegaNerd

Trine è un platform single/multiplayer sviluppato da Frozenbyte.

ESRB: E10+
Piattaforma: Microsoft Windows
Distribuzione digitale: Mac App Store, PlayStation Network
Motore fisico: PhysX

Trine è il terzo titolo realizzato da Frozenbyte, dopo Shadowgrounds e il seguito Shadowgrounds Survivors. Partito con un budget di 30,000 € e un gruppo composto da tre persone, è stato terminato con una spesa di 800,000€ e componenti aggiuntivi che hanno raggiunto i sedici impiegati.

Gameplay and Graphics

Dopo una breve contestualizzazione storica attraverso un filmato in pieno cartoon style, apprendiamo la storia di un Mago, una Ladra e un Cavaliere, in una missione che li lega indissolubilmente.

Il Mago ha il potere di levitare e materializzare oggetti, che andranno ad interagire con il motore fisico del gioco e serviranno a risolvere i numerosi puzzle del gioco. La ladra è dotata di un arco, di un’agilità superiore e di un rampino, mentre il Cavaliere.. beh… ha una spada ed è il più tamarro dei tre.

I livelli sono una gioia per gli occhi e sopperiscono al gameplay che alla lunga, se giocato in single, rivela la sua debolezza in un insieme di schemi che stancheranno ben presto.

A differenza di altri platform (Braid, Limbo, Abe) Trine, pur avendo un sistema di crescita dei personaggi, propone enigmi e puzzle molto simili fra loro, rendendo l’esecuzione dei livelli una cosa piuttosto meccanica. Si risolleva tutto in multi, vera salvezza del gioco.

Non mi sento di aggregarmi al coro di elogi per questo gioco. Ben fatto, giocabile, divertente, ma limitato da un gameplay troppo simile e ostico, per certi versi. Garantisce ad ogni modo qualche ora spensierata, e se siete amanti dei platform, è comunque un must.

Ah, il comparto musicale è eccezionale, ad opera di Ari Pullkinen. Vale da solo i dieci dollari d’acquisto.

Francesco

Francesco

Pianista e compositore,
http://francescoberta.bandcamp.com

Aree Tematiche
Videogames
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd